Il Milan vola a Genoa: Gattuso si affida a Kalinic
https://twitter.com/acmilan

Il Milan vola a Genoa: Gattuso si affida a Kalinic

I rossoneri vogliono dimenticare la batosta subita con l’Arsenal

ari-radice
Arianna Radice

Oggi alle 18.00 il Milan sarà impegnato a Marassi contro il Genoa. Permane il problema maltempo in Liguria, con allerta gialla della Protezione Civile almeno fino alle 20.00 di questa sera, ma i rossoneri cercheranno il riscatto dopo la sconfitta contro l'Arsenal.

Un ko pesante, il primo del 2018. Gattuso non ha avuto gli apporti sperati e visti nelle precedenti gare dai vari Cutrone, Suso e Calhanoglu che negli ultimi mesi hanno fatto la differenza. Ora in Europa League la situazione si è fatta abbastanza complicata, ma oggi si dovrà pensare solamente a conquistare la quarta vittoria consecutiva in campionato. 

Una gara difficile contro il Genoa di Ballardini: i rossoblu hanno già bloccato altre big del campionato, come Inter e Lazio, e hanno l'intenzione di ipotecare definitivamente la salvezza. 

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Le dichiarazioni di Gattuso sul Genoa: "E’ un avversario difficile, da quando è arrivato Ballardini, stanno ottenendo grandissimi risultati, dobbiamo pensare a fare il nostro gioco e a ritrovare quella compattezza che abbiamo un po’ perso nell’ultima partita. Ci siamo fatti gasare un po’ troppo dall’ambiente di San Siro. Il miglioramento passa anche da questi aspetti. Se la prendiamo nel modo giusto, è una legnata che può farci bene. L’Arsenal era in difficoltà, ma non è una squadra di terza divisione, potevamo fare meglio. Penso che questa legnata ci farà crescere".

LA PROBABILE FORMAZIONE

Gattuso si affiderà a Kalinic visto anche la stanchezza manifestata giovedì da Cutrone. Il croato ha un bottino molto magro in questa stagione, solamente quattro reti in campionato in 28 presenze, con l’ultimo centro messo a segno a Benevento lo scorso 3 dicembre. Spazio anche a Borini al posto di Calabria e Montolivo in cabina di regia. Per il resto tutto confermato: Donnarumma in porta, Romagnoli e Bonucci centrali, Rodriguez sulla sinistra. Con l'ex Fiorentina agiranno Bonaventura e Kessie. In avanti Kalinic, Suso e Calhanoglu. 

Milan (4-3-3): Donnarumma; Borini/Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia/Montolilvo, Bonaventura; Suso, Kalinic, Calhanoglu.

VAVEL Logo