Milan, vittoria allo scadere con il protagonista che non ti aspetti
https://twitter.com/acmilan

Milan, vittoria allo scadere con il protagonista che non ti aspetti

Ieri il Milan ha battuto il Genoa grazie ad un gol di testa al 94’ di André Silva

ari-radice
Arianna Radice

Ieri sera il Milan ha vinto allo scadere contro il Genoa. La rete del successo rossonero è stata siglata da André Silva, l'eroe che non ti aspetti. Il portoghese, pagato 40 milioni quest’estate, è stato indubbiamente il migliore in campo a Marassi, ha regalato i tre punti alla banda di Gattuso ed ha segnato il primo gol in Serie A.

Il Milan è tornato così al successo dopo il ko di Europa League contro l’Arsenal e ha avvicinato la zona Champions League visto anche il pareggio della Lazio a Cagliari. La compagine diretta da Inzaghi è distante solo 6 punti - una partita da recuperare per il diavolo. 

LA PARTITA

Non è stata la miglior prestazione per il Milan, soprattutto nel primo tempo sono emerse le difficoltà nel creare occasioni da rete, postumi forse della sconfitta contro i Gunners che ha influito fisicamente e mentalmente sul gruppo.

Nel secondo tempo è stato il Genoa ad andare vicino al gol per ben due volte prima con la rete annullata (giustamente) dal Var a Rigoni per fuorigioco, successivamente con Zukanovic che ha fallito un’occasione clamorosa con Donnarumma ormai battuto. Gattuso però non si è scomposto anzi, ha provato il tutto per tutto passando al 4-4-2 con Cutrone e Andrè Silva a guidare l'attacco. Mossa azzeccata perchè al 94esimo è arrivato il cross perfetto di Suso e il portoghese l'ha messa nell’angolino. 

CONCLUSIONI

Sembrava una partita destinata allo 0-0, invece è arrivata una vittoria che profuma di Champions League in un campo dove il successo mancava dal 2014. Gattuso ha sempre creduto in Andrè Silva ed il portoghese si è fatto trovare pronto forse in una delle gare più importanti della stagione, il Milan ha ora concretamente la chance di puntare al quarto posto. 

Inoltre il gol ha dato la carica per cercare l’impresa a Londra, nel ritorno contro l’Arsenal di Wenger dopo la sconfitta dell'andata per 2-0. Poi, testa nuovamente al campionato e a domenica quando il Milan ospiterà a San Siro il Chievo alle 15.00.

Il Milan sa soffrire, sa reagire alle difficoltà e giovedì si spera saprà anche rimontare un ottavo di finale. 

VAVEL Logo