Giudice sportivo Serie A: squalificati in cinque

Due assenze nel Sassuolo, De Rossi salta la trasferta di Crotone.

Giudice sportivo Serie A: squalificati in cinque
Giudice sportivo Serie A: squalificati in cinque

E' martedì, dunque c'è lavoro per il Giudice Sportivo di Serie A che ha sospeso cinque calciatori per un turno, i quali quindi salteranno i rispettivi impegni del prossimo week-end.

Questi nel dettaglio l'elenco dei cattivi:

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

DE ROSSI Daniele (Roma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DEL PINTO Lorenzo (Benevento): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

LINETTY Karol (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

PELUSO Federico (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

RAGUSA Antonino (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Anche qualche società è stata multata, nella fattispecie ad incorrere in ammende sono state l'Inter, l'Hellas Verona, il Napoli e la Spal. I nerazzurri dovranno sborsare 19.000 euro poichè i suoi sostenitori hanno intonato a più riprese cori offensivi verso la squadra ospite, il Napoli. Ammenda salata anche perchè la squadra è scesa in campo con un pò di ritardo in campo per dare vita al secondo tempo. Multa per il Verona, di 3.000 euro, poichè dagli spalti del Bentegodi in occasione del derby con il Chievo è piovuto un bengala. 2.500 euro per il Napoli per essere sceso in campo con ritardo nel secondo tempo del Meazza, 2000 invece per la Spal poichè i sostenitori ferraresi hanno preso di mira nel secondo tempo il direttore di gara, insultandolo ripetutamente.