Milan, verso il ritorno contro l'Arsenal: out Abate e Calabria

Cresce la possibilità del 4-4-2 e di André Silva titolare

Milan, verso il ritorno contro l'Arsenal: out Abate e Calabria
https://twitter.com/acmilan

Tra meno di 24 ore il Milan scenderà in campo per disputare la gara di ritorno contro l'Arsenal valevole per l'ottavo di finale di Europa League. Si ripartirà dal 2-0 in favore dei Gunners maturato settimana scorsa a San Siro.

I rossoneri però vengono anche dalla vittoria all'ultimo scadere contro il Genoa grazie al gol di Andrè Silva, proprio il portoghese partirà dal primo minuto contro l'Arsenal insieme a Cutrone, favorito su Kalinic. Gattuso schiererà un Milan più aggressivo con la doppia punta per cercare di ribaltare il risultato dell'andata. Suso verrà schierato come quarto di destra e Calhanoglu a sinistra con Bonaventura che potrebbe sedersi in panchina. Attenzione però alle condizioni di Kessie, difatti l'ivoriano è affaticato e non al massimo della forma. Una scelta quasi obbligata il 4-4-2, ma scoprirsi potrebbe rivelarsi molto pericoloso ecco perchè i rossoneri dovranno stare attenti a non subire neppure un gol che potrebbe essere fatale.

Per domani Gattuso non avrà a disposizione quasi l'intero pacchetto dei terzini, con Rodríguez unica eccezione.

I CONVOCATI

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari
DIFENSORI: Bonucci, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli, Zapata
CENTROCAMPISTI: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Montolivo
ATTACCANTI: Borini, Cutrone, Kalinic, André Silva, Suso.

Conti, non convocato, partirà comunque al seguito della squadra