Fiorentina, senti Pioli: "Onorato di allenare questo gruppo, vogliamo fare la nostra partita"
Source photo: profilo Twitter ACF Fiorentina

Fiorentina, senti Pioli: "Onorato di allenare questo gruppo, vogliamo fare la nostra partita"

Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, ha detto la sua sui prossimi avversari del Torino, senza dimenticare una parentesi sulla coesione del gruppo toscano. Ecco le sue parole.

antonio-abate
Antonio Abate

"Domenica scorsa è stata una giornata particolare, domani giochiamo. I ragazzi stanno facendo qualcosa di impressionante. Ci stiamo allenando davvero bene, domani giochiamo contro una squadra forte con giocatori di valore. Vogliamo fare la nostra partita per giocarcela da inizio alla fine". Queste le parole di Stefano Pioli, che alla vigilia della sfida contro il Torino ha voluto parlare anche dei suoi ragazzi: "Non avevo dubbi prima, ora sono ancora più convinto. Stanno trovando dei valori ed una forza che non pensavo potessero avere. Sono onorato di allenare un gruppo così". 

E ancora, sul Torino: "Vivremo delle emozioni forti ogni volta che scenderemo in campo. Davide era figura davvero centrale per noi. Il Torino vorrà fare la partita, i tifosi del Toro renderanno un omaggio a Davide. Prima eravamo un buon gruppo, ora lo siamo ancora di più. Ogni volta che scenderemo in campo daremo sempre il massimo per onorare la memoria di Davide". Passaggio importante anche su Riccardo Saponara: "Riccardo sta bene, ha lavorato con il gruppo ed ha confermato le buone sensazioni che mi aveva dato. È nel suo momento migliore sia dal punto fisico che da quello mentale".

Stefano Pioli ha poi parlato di Milan Badelj: "Non è una sorpresa il suo comportamento, l'ho sempre ritenuto una persona di spessore. Non a caso lui e Davide erano così vicini. Ha reagito con personalità ed orgoglio, porta al braccio la fascia del suo amico. Davide sarebbe contento di sapere che Badelj porta la sua fascia. Non ho parlato con lui del futuro, non è giusto al momento, ma conoscendo il suo legame con la piazza e la società, secondo me un pensiero di restare lo sta facendo":

In ultimo, Stefano Pioli ha parlato anche della difesa e dell'attacco: "Milenkovic ha avuto dei problemi gastrici domenica ma voleva essere in campo. In settimana ha lavorato bene ed è pronto, così come Laurini. Davanti forse cambieremo qualcosina dal punto di vista tattico perché l'avversario è diverso rispetto al Benevento, ma i giocatori in campo saranno quelli". 

VAVEL Logo

Fiorentina Notizie

5 ore fa
4 giorni fa
11 giorni fa
14 giorni fa
20 giorni fa
20 giorni fa
21 giorni fa
24 giorni fa
un mese fa
un mese fa
un mese fa