Benevento - Cagliari, match salvezza al Vigorito

Benevento - Cagliari, match salvezza al Vigorito

I campani ospitano la squadra sarda in una partita importantissima per la lotta salvezza

efremgirotto
Efrem Girotto

La ventinovesima giornata di Serie A TIM mette di fronte il Benevento allenato da Roberto De Zerbi e il Cagliari, guidato da Diego Lopez, in una partita dall'importanza elevatissima per quanto concerne la lotta per non retrocedere. I sanniti occupano da inizio stagione la posizione di coda della classifica e sono fermi a quota dieci punti, il Cagliari occupa invece la 14° piazza con ventisei punti, comunque pochi sulla zona calda. Imperativo vincere dunque per entrambi gli allenatori, allo stadio "Vigorito" di Benevento ci si aspetta una partita emozionante visto che entrambe le squadre hanno bisogno dei tre punti, un pareggio non andrebbe bene a nessuna delle due. La partita sarà diretta dall'arbitro Manganiello, coadiuvato dagli assistenti Melli e Valeriani e dal quarto uomo Baroni con Valeriano e Posado assistenti VAR. All'andata il match fu vinto dal Cagliari in uno dei finali più emozionanti della stagione con Iemmello che pareggiò al 90' su rigore il vantaggio sardo siglato da Faragò e con Pavoletti che, a tempo ormai scaduto, firmò il gol del definitivo 2 a 1 con una spettacolare torsione di testa.

Le probabili formazioni

De Zerbi sembra essere intenzionato a confermare il 4-2-3-1 offensivo schierato recentemente, fra i pali gioca Puggioni, in difesa assenti Antei e Del Pinto, spazio a Sagna a destra, Letizia sulla corsia opposta e Djimsiti e Tosca centrali. A metà campo la diga mediana sarà formata da Sandro e Viola, Brignola, Guilherme e Djuricic giocheranno invece a supporto dell'unica punta, Coda.

Tante assenze nel Cagliari, squalificato Joao Pedro e ancora ai box Cigarini, in porta confermato Cragno, difesa formata da Romagna, Castan e Ceppitelli. A centrocampo Faragò confermato a destra, lo stesso vale per Miangue sulla corsia opposta e per il trio in mezzo, Barella, Ionita e Padoin. Davanti, Han affianca nuovamente Pavoletti con Sau recuperato ma in panchina. 

VAVEL Logo