Serie B - Melchiorri stende la Pro Vercelli: il Carpi vince 2-0

La squadra di Calabro fa suo il posticipo grazie alla doppietta dell'ex Cagliari

Serie B - Melchiorri stende la Pro Vercelli: il Carpi vince 2-0
Twitter.com
CARPI
2 0
PRO VERCELLI
CARPI: COLOMBI; CAPELA, POLI LIGI, PASCIUTI VERNA (83' CONCAS), SABBIONE, PACHONIK, DI CHIARA, GARRITANO, MELCHIORRI. ALL. CALABRO
PRO VERCELLI: PIGLIACELLI; BERRA, GOZZI BERGAMELLI, MAMMARELLA, CASTIGLIA, GERMANO (76' MORRA), PAGHERA, KONATE (67' GATTO), RAICEVIC, KANOUTE (63' REGINALDO). ALL. GRASSADONIA
SCORE: 2-0. 1-0 33' MELCHIORRI, 2-0 65' MELCHIORRI
ARBITRO: FOURNEAU AMMONITI: BERRA (P)
NOTE: STADIO CABASSI INCONTRO VALIDO PER LA TRENTUNESIMA GIORNATA DI SERIE B

Nel match valido per la trentunesima giornata del campionato di Serie B il Carpi batte 2-0 la Pro Vercelli e si avvicina in maniera decisa alla zona play-off. Successo più che meritato per la compagine di Calabro grazie alla doppietta di Melchiorri, un gol per tempo per l'ex Cagliari. Con questa vittoria, dunque, la squadra emiliana raggiunge il Parma all'ottavo posto con 44 punti mentre la Pro Vercelli resta al terzultimo posto con 29 punti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per entrambe le squadre: nel Carpi tandem offensivo composto da Melchiorri e Garritano mentre nella Pro Vercelli coppia d'attacco formata da Kanoute e Raicevic. 

Il canovaccio tattico del match è chiaro sin da subito con il Carpi a fare la partita e al 5' i padroni di casa si fanno subito vedere con Sabbione che ci prova col destro da fuori, palla a lato di pochissimo. Poco dopo padroni di casa ad un passo dal vantaggio  con Garritano che, servito da Melchiorri, calcia col sinistro da ottima posizione ma Pigliacelli salva i suoi. Al 25' altra chance per gli emiliani  con Verna che, sugli sviluppi di un calcio di punizione, calcia col destro dal limite ma Pigliacelli vola e mette in angolo. Passano centoventi secondi e la squadra di Calabro sfiora ancora la rete con Pachonik che mette al centro per la girata di Melchiorri ma l'estremo ospite salva ancora. Al 33', però, passa meritatamente in vantaggio il Carpi con Melchiorri che, dall'interno dell'area, batte Pigliacelli col destro, 1-0 e prima frazione agli archivi. 

La ripresa si apre con un'importante chance per la Pro Vercelli con Germano che mette al centro per Castiglia il quale spara alto da pochi metri. Il copione della ripresa s'inverte con gli ospiti che fanno la partita, cercando il pareggio, mentre il Carpi aspetta nella sua metà campo. Grassadonia si gioca la carta Reginaldo ma al 63' è il Carpi a sfiorare la rete con Garritano che entra in area e calcia col mancino ma Pigliacelli dice di no. Passano due minuti e i padroni di casa raddoppiano ancora con Melchiorri che sfrutta un pasticcio difensivo della Pro Vercelli e col mancino a incrociare insacca, 2-0. I piemontesi accusano il colpo e al 70' il Carpi sfiora il tris con Sabbione che esplode il destro dal limite sfiorando il palo. Con il passare dei minuti i ritmi si abbassano e la sfida scivola via senza altri acuti: il Carpi vince 2-0 e aggancia il Parma all'ottavo posto mentre la Pro Vercelli resta al terzultimo posto.