Roma, sei in semifinale: la gioia di De Rossi e Manolas

Le parole dei calciatori della Roma dopo l'impresa contro il Barcellona

Roma, sei in semifinale: la gioia di De Rossi e Manolas
twitter roma

Una serata indimenticabile per la Roma che ha battuto il Barcellona per 3-0, ha ribaltato il risultato dell'andata ed ha conquistato il pass per la semifinale. Grande la gioia dei giocatori giallorossi che sono intervenuti a fine partita ai microfoni di Mediaset Premium.

Manolas: "Non mi interessa se sono entrato nella storia, siamo in semifinale di Champions League e abbiamo eliminato la squadra più forte al mondo, meritiamo tutto il meglio che possiamo avere. Venivano da tre brutti risultati, oggi abbiamo dato tutto e se abbiamo il nostro pubblico nessuno ci può battere! In campionato facciamo fatica perché non abbiamo questo pubblico, se il pubblico viene sempre la Roma diventerà tra le più grandi d’Italia. Abbiamo meritato di essere qui, la squadra c’è complimenti a tutti, speriamo che vengano sempre con noi i tifosi".

In lacrime anche il capitano Daniele De Rossi: "Un trionfo, anche se

twitter roma
twitter roma

siamo ancora ai quarti: per la dimensione della Roma, per la nostra storia, è qualcosa di incredibile. Ma ora non dobbiamo pensare di aver fatto un miracolo, dobbiamo continuare a giocarci questa competizione per cercare di arrivare fino in fondo. La partita dell’andata, nonostante il risultato, già ci aveva fatto capire che tra noi e loro non c’era un grande distacco e oggi un pizzico di fiducia ce l’avevamo. Quel qualcosa in più poi ce l’ha messa il mister, che ha stravolto la formazione, inculcandocela in soli tre giorni e indovinandola. Sono contento anche per me stesso, che ha 34 anni ho raggiunto un grande traguardo, ma anche per tutti i giovani che indossano questa maglia da poco. È una della gioie più belle da quando sono qui".