Serie A, ChievoVerona - Torino: tra salvezza e sogni d'Europa
Foto Torino Twitter

Serie A, ChievoVerona - Torino: tra salvezza e sogni d'Europa

Al Bentegodi di Verona va in scena la sfida tra i clivensi, quindicesimi in classifica e con due punti di vantaggio sul Crotone terz'ultimo, ed il Torino di Mazzarri, il quale dopo tre vittorie di fila è tornato a sognare l'Europa.

andrea-bugno
Andrea Bugno

Tra salvezza ed Europa, ChievoVerona e Torino scendono in campo al Bentegodi di Verona per disputare uno dei quattro anticipi del sabato della trentaduesima giornata del campionato di Serie A, il quale volge al termine. Clivensi a caccia, disperatamente, di preziosissimi punti salvezza: la sconfitta nei minuti finali rimediata al San Paolo contro il Napoli ha fatto precipitare la squadra di Maran a due punti dal terz'ultimo posto, quattro dai cugini scaligeri penultimi, mettendone inoltre in discussione la panchina. Quattro punti nelle ultime cinque partite giocate per i veronesi, i quali hanno bisogno necessariamente di una sterzata decisa in termini di risultati per evitare una amarissima retrocessione. 

Sul fronte opposto tutt'altro umore ed entusiasmo in casa granata, con Mazzarri che sembra aver trovato le chiavi giuste per far viaggiare nuovamente il Torino nelle sfere alte della classifica. Tre vittorie di fila, fatte di gioco e gol - contro Cagliari e Crotone - e di cinismo e personalità - contro l'Inter di Spalletti - le quali hanno dato nuova energia ai granata, i quali adesso sembrano pronti a dare un ultimo assalto alla zona Europa. Difficile ma non impossibile, con Mazzarri che ha sette punti di distacco dal Milan sesto della classe e cinque dalla Fiorentina di Pioli. Missione impossibile? 

Foto Torino Twitter
Foto Torino Twitter

Le ultime dai campi 

Solito 4-4-2 per Rolando Maran, che deve fare fronte all'assenza di Emanuele Giaccherini per squalifica dopo la trasferta di Napoli. L'ex partenopeo e juventino verrà rilevato da Bastien e Castro sulle corsie laterali, mentre al centro agiranno Radovanovic ed Hetemaj. Dopo il gol del San Paolo chance dal primo minuto per Stepinski, il quale affiancherà Inglese con Pellissier e Meggiorini dalla panchina così come Birsa. In difesa, Bani e Tomovic al centro, Cacciatore e Gobbi ai lati davanti a Sorrentino. 

Mazzarri rinuncia per scelta al solo Niang, lasciato a casa, mentre Ljajic è convocato e dovrebbe recuperare per partire dal primo minuto. Il serbo agirà come nelle ultime sfide vinte dai granata alle spalle di Belotti e Iago Falque, mentre in mediana rientra dalla squalifica Tomas Rincon, il quale si affiancherà a Baselli. Sulle corsie laterali De Silvestri ed Ansaldi inamovibili, così come il terzetto di difesa, dove Moretti e Burdisso affiancheranno il francese N'Koulou

Le probabili formazioni

ChievoVerona (4-4-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Tomovic, Gobbi; Bastien, Radovanovic, Hetemaj, Castro; Inglese, Stepinski. Allenatore: Rolando Maran.

Torino (3-4-1-2): Sirigu; N'Koulou, Burdisso, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic; Iago Falque, Belotti. Allenatore: Walter Mazzarri

VAVEL Logo