Milan, domani in campo Zapata - Musacchio: terza volta insieme dal primo minuto
Twitter Bonucci

Milan, domani in campo Zapata - Musacchio: terza volta insieme dal primo minuto

Domani pomeriggio Gattuso dovrà fare a meno sia di Leonardo Bonucci, squalificato, che di Alessio Romagnoli, infortunato. Al loro posto, spazio alla coppia Musacchio-Zapata

ari-radice
Arianna Radice

Domani pomeriggio il Milan scenderà in campo contro il Napoli di Sarri. I rossoneri vengono dal pareggio col Sassuolo dopo aver fatto la partita e tirato trenta volte in porta. 

Però il Milan dovrà fare a meno di Bonucci (squalificato) e Romagnoli (infortunato), quindi spazio all'inedita coppia Musacchio - Zapata. I due  hanno esperienza, hanno qualità, sono nazionali e sanno come muoversi. Inoltre si sono fatti sempre trovare pronti quando chiamati in causa: Zapata ha fatto bene contro il Chievo, mentre Musacchio ha fornito una buona prestazione contro il Sassuolo, ma sono l'incognita principale nella sfida di domani perchè di fronte avranno Mertens, Insigne e Callejon. I due centrali sudamericani hanno giocato uno accanto all’altro dal primo minuto solamente tre volte, cioè andata e ritorno del turno preliminare con il Craiova e la partita casalinga con l’Austria Vienna.

Gattuso si è detto fiducioso sull'inedita coppia: "Abbiamo provato qualche movimento che fa il Napoli con loro, ma ho molta fiducia in loro. Cristian farà il Mondiale tra due mesi, Mateo è un professionista vero e sono tranquillo. Hanno sempre lavorato al massimo, magari avranno delle difficoltà ma sono cose che potrebbero subire tutti". Secondo i colleghi di Milan Tv,  i due negli ultimi giorni hanno limato la loro intesa in allenamento. Il Napoli certamente proverà a sfruttare questo handicap difensivo. Dal canto suo, il Milan dovrà alzare subito i ritmi di gioco. 

Inoltre, la partita di domani servirà al tecnico rossonero per capire con chi rimpiazzare Romagnoli in queste ultime partite di campionato. Chi tra i due, ovvero tra Zapata e Musacchio, si dimostrerà più affidabile contro il Napoli completerà con Bonucci la cerniera centrale. 

 

VAVEL Logo