Risultato Lazio - Roma in diretta, LIVE Serie A 2017/18 (0-0)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Lazio e Roma, 32° giornata della Serie A TIM 2017/18. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel.

Risultato Lazio - Roma in diretta, LIVE Serie A 2017/18 (0-0)
Lazio
0 0
Roma
Lazio: (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic (Lukaku, min.15 st); Felipe Anderson (Luis Alberto, min.14 st), Immobile (Bastos, min.37 st). All: Inzaghi.
Roma: (3-4-2-1): Alisson; Fazio, Manolas (Florenzi, min.28 st), Juan Jesus; Bruno Peres (El Shaarawy, min.37 st), De Rossi, Strootman, Kolarov; Schick (Under, min.10 st), Nainggolan; Dzeko.
SCORE: 0-0
ARBITRO: Paolo Silvio Mazzoleni, sez. di Bergamo, ammonisce: Leiva (L), Juan Jesus (R), Luiz Felipe (L), Radu (L) Strootman (R). Espelle: Radu (L).

Per questa sera è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buonanotte. Al prossimo live! 

Roma e Lazio che staccano l'Inter di una lunghezza, entrambi conquistano il 3° posto con 61 punti all'attivo. 

49' - Termina qui il match. Pareggio a reti bianche. 

49' - MILINKOVIC-SAVIC! Pazza idea del 21, che vede Alisson fuori dai pali e cerca un gol da 40 metri. Non riesce il colpo di coda clamoroso. 

47' - DZEKO! Altra conclusione, stavolta dai 20 metri. Palla sul fondo. 

46' - DZEKO! TRAVERSA! Mangia in testa a Bastos e colpisce, solo barra superiore. Che occasione.

45' - DZEKO! Svetta perfettamente a centro area, Strakosha si allunga e dice di no.

43' - NAINGGOLAN! Schiaffo dal limite, nulla da fare. 

40' - EL SHAARAWY! Cross avvolgente di Florenzi, piattone da posizione ravvicinata di El Shaarawy che termina out

39' - MARUSIC! Scappa Milinkovic-Savic, attende e poi si appoggia su Leiva, che di petto va nel cuore dell'area da Marusic; il laterale controlla, si ritrova il pallone lì con un po' di fortuna e calcia, provvidenziale El Shaarawy. 

37' - Cambio Lazio: fuori Immobile, dentro Bastos. 

37' - Cambio Roma: fuori Bruno Peres, dentro El Shaarawy. 

36' - KOLAROV! Punizione a scavalcare del terzino, palla che sorvola la traversa. 

35' - ESPULSO RADU! Frena la corsa di Under proiettato in porta. Mazzoleni estrae prima il giallo, e di conseguenza il rosso per somma di ammonizioni. 

33' - Match sceso bruscamente d'intensità. 

30' - LUIS ALBERTO! Immobile lo serve a rimorchio, tracciante radente che sfila a lato. 

29' - UNDER! Controlla e calcia di controbalzo dal limite, sfera che termina alta. 

28' - Cambio Roma: fuori Manolas, dentro Florenzi. 

25' - Punizione profonda di Luis Alberto, De Rossi prolunga in angolo non senza rischiare qualcosa. 

23' - Match in bilico, spunti da ambo le parti. 

20' - IMMOBILE! Alza la sfera Milinkovic-Savic, suggerimento delizioso per l'inserimento di Immobile che calcia al volo senza guardare la porta. Palla che termina out. 

18' - Corpo a corpo tra Milinkovic-Savic e Fazio, si intromette Manolas che subisce un colpo e cade dolorante a terra. Animi caldi, accenno di rissa, il poi il greco si rialza. 

16' - MARUSIC! Rasoiata dai 25, blocca Alisson senza problemi.

15' - Cambio Lazio: fuori Lulic, dentro Lukaku. 

14' - Cambio Lazio: fuori Anderson, dentro Luis Alberto.

13' - DZEKO! Under imbastice l'azione, converge al centro ed apre su Dzeko; controllo del 9 e destro violento, palla alta. 

11' - Subito guizzo di Under, che lascia Bruno Peres sulla corsia. Arriva sul fondo l'esterno, ma il suo traversone viene respinto; i giallorossi chiedono il rigore, silent-check negativo. 

10' - Cambio Roma: fuori Schick, dentro Under. 

7' - Scappa Immobile sul filo del fuorigioco, recupero sontuoso di Manolas che chiude la porta. 

5' - Regna ancora l'agonismo. Pestone di Marusic a Kolarov.

2' - Calcione involontario di Immobile a Manolas. Resta a terra il greco, che si rialza zoppicando. 

1' - Al via il secondo tempo. 

Primo quarto d'ora di marca biancoceleste. Gli uomini di Inzaghi entrano in campo con il sangue agli occhi, ma la Roma prende presto le misure cambiando il canovaccio. Tanto agonismo, combattimento legale e non, con Bruno Peres che sfiora il gol colpendo il palo davanti a Strakosha. 

45' - Termina il primo tempo. 0-0. 

44' - Calcio d'angolo arcuato, a rientrare di Anderson. Alisson a vuoto, palla che sfila sul fondo. 

43' - Uno contro uno di Anderson, ottima copertura di Fazio che evita un pericoloso affondo. 

40' - Schick prende il tempo a Radu, il laziale si accoda e lo sperona tirandogli ripetutamente la maglia. Altro giallo. 

39' - Altro taglio di Bruno Peres alle spalle di Lulic, perde l'equilibrio il brasiliano e non conclude. 

37' - BRUNO PERES! PALO! Imbucata pazzesca di Nainggolan, che chiama fuori tutta la difesa biancoceleste e mette la palla sul destro dell'ex Toro; diagonale, e legno. 

36' - Entrata in ritardo di Luiz Felipe; non frena la corsa e colpisce Dzeko. Giallo. 

34' - Pressing altissimo delle due compagini, poca libertà di pensiero. 

31' - Juan Jesus uncina Parolo, Mazzoleni gli sventola il giallo.

30' - Molto agonismo e continui capovolgimenti di fronte in questo frangente. 

28' - MIlinkovic-Savic imbuca per l'inserimento di Parolo, che controlla male davanti ad Alisson. 

25' - Sprint poderoso del solito Anderson sulla fascia, scivolata di Manolas ad inibirne l'avanzata. 

23' - Leiva atterra nettamente De Rossi, fischia la punizione Mazzoleni. 

20' - Ora prova la Roma ad uscire da guscio girando la sfera a centrocampo. Attentissima la Lazio. 

17' - Rischia Strakosha sulla pressione di Dzeko, innocuo per sua fortuna. 

15' - Balla la samba Anderson sulla destra, ubriaca la difesa ma il suo cross viene allontanato in corner. 

14' - Juan Jesus temporeggia, poi lancia sulla corsa Kolarov. Nulla di fatto, posizione di offside. 

11' - Lucas Leiva frena l'avanzata di Dzeko, giallo giusto. 

9' - Punizione Roma dopo una mischia furibonda sulla corsia destra.

7' - PAROLO! Immobile tenta di sfondare in area di rigore, Juan Jesus e Kolarov lo chiudono ma si perdono l'inserimento lampo di Parolo; destro di prima intenzione che si perde alto. 

6' - Rischia moltissimo Allisson, dribbling per cuori forti su Anderson prima di sbagliare il rinvio. Imbastisce l'attacco la Lazio, Immobile vanifica tutto finendo in offside. 

5' - Lulic prolunga di testa, in profondità, per Milinkovic-Savic. Sale ottimamente la retroguardia giallorossa, fuorigioco. 

3' - Anderson ingaggia il duello con Juan Jesus sulla destra, tenta il cross ma sbaglia a dosarlo. 

2' - Dzeko spintona Lulic, punizione. 

1' - Partiti. 

Inno della Serie A, saluti, e poi sarà contesa. 

Entrano in campo le squadre, colpo d'occhio spettacolare sia della curva nord che dalla sud.

Le formazioni ufficiali. 

Si gioca all'Olimpico, impianto da 72.698 posti a sedere situato a Roma. 

Di Francesco vara il 3-4-3. Tra i pali Alisson, la retroguardia è formata da Fazio, Manolas, e Juan Jesus. De Rossi e Strootman in cabina di regia, Florenzi e Kolarov ai lati. Davanti, Schick e Nainggolan supportano Dzeko. 

La Roma vola sulle ali dell'entusiasmo, e si dà ancora i pizzicotti per ciò che è successo nella cornice dell'Olimpico mercoledì. 3-0 al Barcellona è un exploit che puoi permetterti una volta nella vita, soprattutto in un modo così irragionevole e bello. Ma adesso si torna alla normalità, si torna ancora all'Olimpico, ma non da padroni assoluti. Nell'altra metà campo, infatti, c'è la Lazio, nemica di mille battaglie e coinquilina di Roma. Serve vincere, per l'onore e per la gloria, e per staccare il biglietto Champions. 

Fonte: AS Roma/ Facebook.
Fonte: AS Roma/ Facebook.

Solito 3-5-1-1 per Inzaghi. Strakosha in porta, trittico difensivo formato da Bastos, De Vrij, Radu. Parolo, Leiva e Milinkovic cerniera di centrocampo, con Marusic e Lulic esterni a tutta fascia. Davanti, Luis Alberto dietro Immobile.

La Lazio deve dimenticare i fantasmi venuti a galla giovedì, durante il ritorno dei quarti di finale di Europa League. Gli uomini di Simone Inzaghi avevano chiuso il primo tempo sul risultato di 0-0, trovando anche il vantaggio ad inizio ripresa con Immobile. Poi il crollo dopo aver subito il pareggio, con il Salisburgo che ne fa tre in quattro minuti ed incamera la qualificazione. Brutto colpo, ma c'è bisogno di ripartire; incombe il derby e bisogna vincere la volata Champions. Stasera l'Olimpico divide la città, importante prendersi il trono. 

Fonte: @OfficialSSLazio/ Twitter.
Fonte: @OfficialSSLazio/ Twitter.

Sono 147 i precedenti totali in Serie A. Comanda la Roma con 53 vittorie, la Lazio ne annovera 37 mentre sono 57 i pareggi. L'ultimo head to head risale al Novembre scorso, 13° giornata di campionato. Dopo un primo tempo equilibrato, di buon livello, show della Roma ad inizio ripresa. Perotti su rigore e Nainggolan confezionano l'uno-due, Immobile fa 2-1 sempre dal dischetto. Ma non basta, i giallorossi vincono la stracittadina. 

Arbitra Paolo Silvio Mazzoleni coadiuvato da Preti e Paganessi, quarto uomo Maresca. VAR (Video Assistant Referee) Rocchi, AVAR (Assistant of Video Assistant Referee) Di Fiore.