Serie B: chiamata alle armi per le big, sfide interessanti per Pro Vercelli e Ternana

Turno infrasettimanale tutt'altro che noioso, in Lega B: Palermo e Frosinone sono chiamate a vincere per non lasciar scappare l'Empoli. In zona retrocessione, Pro Vercelli e Ternana devono per forza vincere per non compromettere il cammino verso la salvezza.

Serie B: chiamata alle armi per le big, sfide interessanti per Pro Vercelli e Ternana
Source photo: profilo Twitter Lega B

Non c'è nemmeno un attimo di riposo, in Lega B, con le ventidue formazioni del campionato cadetto pronte a conquistare tre punti fondamentali per i rispettivi obiettivi. Partendo dalle posizioni nobili, trasferta molto interessante per l'Empoli di Andreazzoli, in casa di un Cesena bisognoso di punti per non complicare la propria situazione di classifica. Deve assolutamente vincere anche il Frosinone di Moreno Longo, in casa di un Avellino reduce da due turni senza sconfitta. Gli irpini faranno leva sul fattore casa, i ciociari su un gruppo coeso e tecnicamente valido. Discorso analogo per il Palermo, senza vittorie da tre turni: contro il Cittadella non sarà facile, i veneti vorranno infatti riscattare una parentesi sportiva tutt'altro che positiva. Trasferta difficile anche per il Parma, in casa di un Ascoli costretto a fare punti per non compromettere la propria permanenza in Lega B.

Nel calderone della zona playoff, novanta minuti casalinghi per il Bari di Fabio Grosso, contro un Novara che non può di certo competere con i biancorossi. Occhio però alle sorprese: i galletti hanno spesso dato prova di tendenze autolesionistiche. Si prevede una sfida delicatissima, poi, quella tra Carpi e Perugia, formazioni ugualmente forti e decise a conquistare un posto nell'emozionante fase playoff. Il fattore-casa potrebbe fare la differenza, difficile però farsi un'idea del risultato finale. A caccia del successo dopo quattro turni senza successo, inoltre, il Venezia di Pippo Inzaghi, in casa e contro una Virtus Entella Chiavari che ha assoluto bisogno di punti. I lagunari partono favoriti, i liguri venderanno cara la pelle. 

Vero e proprio incrocio salvezza, inoltre, quello tra Pro Vercelli e Pescara, due formazioni impelagate nelle zone di bassa classifica. In piena crisi, i delfini non possono più fallire, andando a battere una rosa equilibrata ed arcigna. Particolarmente in forma, cercherà il terzo successo consecutivo la Ternana di De Canio, contro un Foggia molto ostico dopo l'ottimo calciomercato invernale. La forza della disperazione potrebbe aiutare i rossoverdi, i pugliesi non sottovaluteranno però la sfida. Ha una ghiotta occasione, poi, lo Spezia, in casa e contro un Brescia che ha spesso impensierito formazioni meglio piazzate. Difficile dire chi vincerà. Match tra deluse, infine, quello tra Cremonese e Salernitana: i grigi di Tesser sembrano aver mollato la presa, i campani hanno mancato di nuovo il plus per emergere. 

DI SEGUITO LE SFIDE DI GIORNATA:
16.04. 20:30 Ascoli Parma
17.04. 20:30 Avellino Frosinone
17.04. 20:30 Bari Novara
17.04. 20:30 Carpi Perugia
17.04. 20:30 Cesena Empoli
17.04. 20:30 Cittadella Palermo
17.04. 20:30 Cremonese Salernitana
17.04. 20:30 Pro Vercelli Pescara
17.04. 20:30 Spezia Brescia
17.04. 20:30 Ternana Foggia
17.04. 20:30 Venezia Entella