Genoa - Ballardini ci spera: "Roma straordinaria, vorrei vedere una squadra armoniosa"

Il tecnico dei rossoblù in conferenza stampa fra la gara di domani all'Olimpico, una salvezza quasi acquisita ed il suo futuro. Fra i convocati sono ben tre le assenze in difesa

Genoa - Ballardini ci spera: "Roma straordinaria, vorrei vedere una squadra armoniosa"
Il rigore trasformato da Gianluca Lapadula all'andata. | Genoa CFC, Twitter.

Domani la settantesima panchina con i rossoblù, un traguardo che appare quasi come una ciliegina sulla torta per Davide Ballardini. Quello in quest'edizione della Serie A è stata la terza avventura col Genoa per il tecnico di Ravenna, che ha sempre portato a termine l'obiettivo richiestogli nelle varie situazioni dal presidente Preziosi, vale a dire la salvezza. Chissà allora che per una volta non sarà costretto a subentrare a campionato inoltrato, l'ex calciatore italiano, nella stagione ventura. Lui nella conferenza stampa di oggi non si è sbilanciato, come riportato dal Twitter ufficiale del suo club: "Se sono al Genoa lo devo al presidente Preziosi. Ringrazio la gente genoana che mi vuole bene".

Conferenza stampa, come da tradizione, di vigilia ad una gara di campionato. È infatti tempo di turno infrasettimanale anche per il Grifone, che domani se la vedrà con la Roma all'Olimpico nella 33esima giornata. Questa la visione dell'allenatore rispetto alla prossima partita: "Domani vorrei vedere una squadra armoniosa che si muove bene insieme nelle due fasi di gioco. Affronteremo una squadra straordinaria che merita le cose belle che ha fatto in Italia e in Europa. Tra assenze per infortunio e qualche acciacco domani all'Olimpico faremo turnover".

Le svariate defezioni non dovranno però lenire lo spirito di chi scenderà in campo. Anche se la quota 40 punti è ormai ad un passo, i liguri non vogliono fare figuracce e comunque faranno meglio a non dare nulla per scontato: "A fine stagione parleremo di quanto fatto. Mancano sei partite e poi racconteremo questa bella storia. Siamo contenti di quanto abbiamo fatto. Il Genoa domani non potrà permettersi di essere spensierato altrimenti rischia di prendere quattro gol".

Il sito ufficiale del Genoa ha inoltre reso disponibile l'elenco dei convocati per la partenza verso la capitale. Tornano a disposizione Luca Rigoni e Miguel Veloso, mentre Adel Taarabt è rimasto a casa, così come Nicolas Spolli. Con le assenze dei lungodegenti Izzo e Biraschi, si delinea quindi un'emergenza in difesa. Questa la lista completa: "1 Perin, 4 Cofie, 8 Bertolacci, 10 Lapadula, 13 Rossettini, 16 Galabinov, 17 El Yamiq, 18 Migliore, 19 Pandev, 20 Rosi, 22 Lazovic, 23 Lamanna, 24 Bessa, 30 Rigoni, 32 Pereira, 38 Zima, 40 Omeonga, 44 Veloso, 45 Medeiros, 49 Rossi, 87 Zukanovic, 88 Hiljemark, 93 Laxalt".