Genoa: a salvezza ottenuta, c'è una stagione da concludere al meglio
Source photo: profilo twitter Genoa CFC

Genoa: a salvezza ottenuta, c'è una stagione da concludere al meglio

L'importante vittoria contro l'Hellas Verona ha di fatto regalato la salvezza al Genoa, che ora dovrà preoccuparsi di costruire in vista della prossima stagione. I tifosi vogliono la conferma di Ballardini, autore di un vero e proprio miracolo sportivo.

antonio-abate
Antonio Abate

Gran merito del cammino glorioso del Genoa va dato sicuramente a Ballardini. Giunto in Liguria per sostituire un Ivan Juric incapace di imprimere la svolta decisiva alla stagione, l'ex tecnico del Palermo ha subito fatto gruppo, compattando la rosa e dotando la stessa di un gioco pungente e pericoloso per molti gruppi meglio piazzati. Il successo contro l'Hellas Verona dello scorso lunedì è stato solo la ciliegina sulla torta, un premio meritatissimo ad una rosa che ha sempre dimostrato un tasso tecnico superiore rispetto alle altre impelagate nella lotta per non retrocedere. Ora bisogna concludere al meglio la stagione, cercando magari di racimolare altri punti utili per morale e classifica.

Nella giornata di oggi, in quel di "Pegli", meritato riposo per gli uomini di Ballardini, che riprenderanno domani gli allenamenti in vista della difficile trasferta contro l'Atalanta di Gaperini. Una sfida dura, vista la forza dell'avversario, da affrontare però con la spensieratezza di chi ha già staccato il pass per la prossima Serie A. Giovedì la preparazione riprenderà a porte chiuse, con una sessione video in cui si analizzeranno le azioni salienti messe in campo contro l'Hellas Verona. A soli sei punti dal decimo posto, l'obiettivo del Genoa dovrà essere quello di provare il salto verso la parte sinistra della classifica, un vero e proprio premio per una rosa capace di stupire giornata dopo giornata. 

Intervistato in esclusiva da RMC Sport, il DG del Genoa ha parlato di alcune situazioni in casa rossoblu: "La salvezza non è ancora matematica, solo dopo quel momento ci incontreremo. La società programma il suo futuro e guarda in avanti. Il nodo allenatore è sicuramente il primo da sciogliere e presto ci saranno le novità ufficiali. Tutto parte dal tecnico, quindi un po' di pazienza e saprete". Passaggio importante, poi, quello su Mattia Perin: "Se sono arrivate offerte per Perin? No, non sono arrivate, ma ci faremo trovare pronti. Bisogna essere bravi ad acquistare giocatori, ma anche pronti a sostituire quelli che hanno offerte irrinunciabili" conclude Perinetti. 

VAVEL Logo