Serie B - Donnarumma risponde ad Arini: 1-1 tra Empoli e Cremonese

Serie B - Donnarumma risponde ad Arini: 1-1 tra Empoli e Cremonese

I lombardi passano in vantaggio con l'ex Avellino ma i toscani pareggiano con un rigore dell'attaccante.

Alessio17
Alessio Evangelista
EMPOLITERACIANO; DI LORENZO, MAIETTA, LUPERTO, PASQUAL, TRAORE, CASTAGNETTI, KRUNIC, ZAJC (73' BRIGHI), CAPUTO, DONNARUMMA (74' PIU). ALL. ANDREAZZOLI
CREMONESEUJKANI; CLAITON, CANINI, MARCONI, RENZETTI, ARINI, PESCE, CROCE, MACEK (71' CAVION), BRIGHENTI (71' SCAMACCA), PERRULLI (89' SBRISSA). ALL. MANDORLINI
SCORE1-1. 0-1 69' ARINI, 1-1 73' RIG. DONNARUMMA
ARBITROSERRA AMMONITI: DI LORENZO (E)
NOTSTADIO CASTELLANI INCONTRO VALIDO PER LA QUARANTESIMA GIORNATA DI SERIE B

Nel match valido per la quarantesima giornata del campionato di Serie B Empoli e Cremonese si dividono la posta in palio pareggiando 1-1. Succede tutto nella seconda frazione con gli ospiti che, alla prima vera chance, passano con Arini ma la gioia dura poco perché qualche minuto più tardi i toscani pareggiano con un rigore di Donnarumma. Con questo pareggio la compagine toscana resta saldamente in testa con 79 punti mentre i lombardi fanno un passo in avanti verso la salvezza salendo a 45 punti.

IL RACCONTO DEL MATCH

Per quanto concerne il capitolo formazioni 4-3-1-2 per l'Empoli con Zajc a supporto di Donnarumma e Caputo mentre la Cremonese risponde col 4-3-3 con Macek e Perrulli a supporto di Brighenti.

Il canovaccio tattico del match è chiaro sin dalle prime battute con l'Empoli a comandare le operazione mentre la Cremonese aspetta nella propria metà campo. Al 18' prima vera chance del match per i padroni di casa con Zajc che serve Donnarumma il quale calcia col destro da buona posizione ma manda alto. Centoventi secondi dopo seconda occasione per l'Empoli con un destro da fuori di Caputo che termina fuori di nulla. La squadra toscana domina il possesso e al 23' va ad un passo dal vantaggio con Caputo che, su verticalizzazione stupenda di Castagnetti, devia verso la porta ma Ujkani para in due tempi. Qualche minuto dopo si mette in proprio Castagnetti che esplode il mancino da fuori ma Ujkani si rifugia in angolo. Nel finale di tempo tornano a farsi vedere i padroni di casa i con un siluro dalla distanza di Krunic ma Ujkani respinge con i pugni. 

La ripresa si apre sempre con l'Empoli subito pericoloso con Donnarumma che, dopo una bella azione corale, calcia col destro ma l'estremo ospite para in qualche modo. La risposta, o meglio, la prima chance per la Cremonese arriva al 63' con Arini che, sugli sviluppi di un cross da sinistra, calcia al volo col destro ma la sfera esce di poco. E' solo il preludio al gol del vantaggio che arriva al 71'  con Arini che, sugli sviluppi di un cross di Renzetti, insacca da due passi col piatto, 0-1. La gioia dei lombardi dura pochissimo perché al 73' pareggia l'Empoli con Donnarumma che batte dagli undici metri Ujkani, 1-1. Nel finale Empoli ad un passo dal vantaggio con Caputo che colpisce di testa da due passi ma manda a lato clamorosamente. E l'ultima emozione del match: l'Empoli sale a quota 79 e resta, ovviamente in testa, mentre la Cremonese muove la classifica e sale a 45 punti. 

 

VAVEL Logo