Fiorentina: il successo contro il Genoa alimenta le speranze europee
Source photo: twitter fiorentina

Fiorentina: il successo contro il Genoa alimenta le speranze europee

La prova di coraggio ammirata contro il Genoa ha dato morale e classifica, alla Fiorentina di Stefano Pioli, capace di ribaltare un risultato sfavorevole e di portarsi a tre punti dal sesto posto.

antonio-abate
Antonio Abate

Pochi ci avrebbero scommesso eppure questa Fiorentina sta seriamente rischiando di andare in Europa League. A sole due giornate dalla fine, infatti, i ragazzi di Stefano Pioli si trovano a soli tre punti da quel sesto posto occupato da un Milan arcigno e voglioso di  punti per confermare la posizione di classifica. Dando prova di coraggio ed agonismo, i toscani non si sono fermati nemmeno davanti al Genoa, ribaltando un 2-1 pesante grazie ai cambi di Pioli, che ha sbancato il tavolo gettando nella mischia Valentin Eysseric e Dabo, entrambi in goal. Una bella soddisfazione, per l'ex tecnico dell'Inter, che continua a godersi un gruppo coeso e sicuramente protagonista nella prossima stagione, al di là di come finirà questa ancora in corso.

Nella giornata di oggi i ragazzi in maglia viola non sono scesi in campo, osservando un turno di meritato riposo dopo la buona prova contro il Genoa. Sicuramente Pioli non riposerà come i suoi calciatori, andando subito a preparare i primi dettagli in vista della prossima sfida di campionato.  Battere il Cagliari non sarà facile, i viola  hanno però dimostrato di potersela giocare con chiunque. Uno dei calciatori che sarà sicuramente tenuto sott'occhio è Milan Badelj, che sta sempre più trovando la migliore condizione dopo il brutto infortunio. Il croato sembra deciso a restare, le parole dette a Stefano Pioli sembrano puntare verso questa direzione. Le telecamere non sono riuscite ad inquadrare il labiale dei protagonisti, le sensazioni sono comunque positive. C'è da considerare, però, l'eventuale mancata conquista dell'Europa League, condizione che potrebbe rimescolare ulterioremente le carte in tavola.

Altro giocatore che firmerebbe subito il prolungamento di contratto è Marco Sportiello, che ieri non ha nascosto la sua gioia sui social dopo la vittoria contro il Genoa: "Esplodo.. Svengo.. Non lo so. I sogni non conoscono freni o paure. Lo stiamo urlando al mondo. Ogni domenica. Forte, sempre più forte, guardando verso l’alto... fino a lassù: tutti insieme. Non molliamo. Mai. Siamo più di una squadra, un gruppo, una cittá. Siamo Noi"  ha sottolineato su un noto social. Una soddisfazione non da poco per un portiere spesso messo in discussione a causa di prove non perfette.

VAVEL Logo