Genoa: più vicina la conferma di Rossi, contro il Benevento si cerca la vittoria
Source photo: profilo Twitter Genoa

Genoa: più vicina la conferma di Rossi, contro il Benevento si cerca la vittoria

Nonostante una salvezza già acquisita, il Genoa di Ballardini vuole continuare a fare bene, concludendo al meglio la propria stagione. Contro il Benevento non sarà perà facile. La società valuta nel contempo la permanenza di Giuseppe Rossi.

antonio-abate
Antonio Abate

Ora c'è solo da concludere al meglio la stagione. A salvezza ormai ottenuta, il Genoa di Ballardini non ha infatti altri obiettivi se non quello di aumenentare il proprio bottino di punti. Dopo i due tonfi consecutivi contro Atalanta e Fiorentina, squadre ancora a caccia del pass europeo, i grifoni in rossoblu verranno ospitati dal Benevento, fanalino di coda deciso comunque ad onorare la stagione. La vittoria non è scontata, anzi, i ragazzi di Ballardini dovranno mettere grinta ed agonismo per superare gli arcigni uomini di Roberto De Zerbi. Intanto buone notizie dalla UEFA: il Ferraris è stato ritenuto a norma per la stagione 2018/19.

Secondo le ultime news provenienti dal centro di allenamento rossoblu, formazione quasi confermata per Ballardini, che dovrebbe schierare i suoi con il 3-5-1-1. Poche sorprese in difesa, dove il terzetto difensivo Biraschi-Spolli-El Yamiq difenderà Mattia Perin. Confermato Rosi sull'out destro, suo simmetrico collega sarà Lazovic viste le non perfette condizioni di Diego Laxalt, fermato da una borsite. A centrocampo potrebbe toccare a Miguel Veloso il ruolo di mediano, occhio però alla presenza di uno come Cofie. Ai lati del regista, nessun problema per Hiljemark e Bertolacci. Grandissima incertezza in attacco, dove Medeiros e Giuseppe Rossi si giocheranno fino all'ultimo un posto con Bessa e Lapadula.

Proprio Pepito Rossi sarà l'osservato speciale della prossima sfida: se anche contro il Benevento le prestazioni saranno convincenti, l'ex Fiorentina potrebbe continuare a giocare sotto la Lanterna, dando un grosso contributo in termini di esperienza e fantasia offensiva. Nonostante una serie pressoché infinta di infortuni, Rossi non sembra aver perso il suo talento, come d'altronde hanno confermato alcuni guizzi ammirati durante la partita contro la Fiorentina. Il goal ha poi ridato grandissimo morale all'attaccante, che sembra finalmente pronto ad affrontare l'ennesima nuova avventura della sua carriera.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL GENOA:
Perin; Biraschi, Spolli, El Yamiq; Rosi, Bertolacci, Miguel Veloso/Cofie, Hiljemark, Lazovic; Medeiros/Bessa, Rossi/Lapadula.

VAVEL Logo