D'Anna: "Il Chievo si salva solo con una grande prestazione a Bologna"
twitter.com

D'Anna: "Il Chievo si salva solo con una grande prestazione a Bologna"

L'allenatore gialloblu cerca continuità e punti salvezza dopo il successo casalingo contro il Crotone

FraNas
Francesco Nasato

D'Anna ha esordito sulla panchina del Chievo con un successo fondamentale in casa contro il Crotone, in uno spareggio salvezza molto importante. Niente però è ancora stato fatto e contro il Bologna i gialloblu sono chiamati a un'altra prestazione importante perchè a due partite dalla fine del campionato la corsa salvezza è ancora aperta, contorta e con tante squadre coinvolte. Con il Chievo che spera di raggiungere la permanenza in Serie A il prima possibile.

È questo il messaggio che arriva dalla conferenza stampa di D'Anna: "Abbiamo solo intrapreso la strada che vogliamo percorrere, adesso dobbiamo riconfermarci sul campo, nella testa e nelle gambe. Il valore di questi ragazzi è molto alto, si sono messi sotto a lavorare dal primo giorno che sono arrivato, nessuno ha mai mollato di un centimetro, li ringrazio tutti. La qualità del gioco non la dobbiamo perdere, aggiungiamoci voglia di correre, sacrificio, voglia di stare compatti.

Se siamo così non possiamo avere paura di nessuno. Il Bologna è una squadra di estrema qualità, gioca libera di testa perché ha raggiunto il suo obiettivo è vorrà far bene davanti al suo pubblico. Noi dobbiamo raggiungere il nostro obiettivo a tutti costi, facendo una grande prestazione. Dobbiamo restare con il piede schiacciato bene sull'acceleratore e la testa concentrata. Ci serve una grande prestazione individuale e collettiva". 

VAVEL Logo