Serie A - Sampdoria per la gloria, Napoli per i record
Foto Ssc Napoli Twitter

Serie A - Sampdoria per la gloria, Napoli per i record

A Marassi si sfidano Giampaolo e Sarri, con il primo che potrebbe sostituire il toscano sulla panchina dei partenopei il prossimo anno. Doriani senza velleità di classifica, mentre ai napoletani non resta che chiudere un'ottima stagione con due vittorie ed il record di punti.

andrea-bugno
Andrea Bugno

Poco o nulla in palio in uno dei due posticipi serali della trentasettesima e penultima giornata della Serie A 2017/18. A Marassi, al Luigi Ferraris, in campo la Sampdoria di Marco Giampaolo - forse al passo d'addio sulla panchina dei doriani - ed il Napoli di Maurizio Sarri, crollato psicologicamente e fisicamente dopo la sconfitta del Franchi contro la Fiorentina. Le ultime due partite dei campani sono la fotografia di una squadra che, di fronte al sogno Scudetto svanito tra la notte di Inter-Juve e la trasferta di Firenze, non è riuscita a reagire mentalmente prima ancora che tecnicamente. Il pareggio, scialbo, contro il Torino ne è la conferma, con le energie mentali al lumicino che stentano a dare carburante alle gambe ed alle idee sarriane. 

Stesso dicasi per la Sampdoria, che con le dovute proporzioni, si è dovuta arrendere al sogno Europa League nelle ultime tre trasferte, tutte perse, contro Juventus, Lazio e Sassuolo, le quali hanno reso vane le due vittorie interne - quella di misura sul Bologna allo scadere e quella roboante sul Cagliari terz'ultimo. Sfida che si preannuncia comunque bella e spettacolare, magari ricca di gol, tra due squadre che non rinunceranno in ogni caso a giocare e a divertirsi, vista la scarsa posta in palio in termini di classifica. Gara che potrebbe rappresentare inoltre un virtuale passaggio di consegne sulla panchina del Napoli tra Sarri, in procinto di addio, e Giampaolo, il quale lo ha già sostituito ad Empoli ed è uno dei papabili per la prossima annata degli azzurri. 

Le ultime dai campi 

Tanto turnover per Giampaolo, che nel solito schieramento con il rifinitore alle spalle delle due punte sceglie Ramirez con Kownacki e Caprari di punta, mentre gli ex di giornata Zapata e Quagliarella non sono al top. Praet e Linetty alfieri di Torreira in mediana, confermato Andersen accanto a Silvestre al centro della difesa davanti a Viviano. 

Risponde Sarri con il solito 4-3-3, nel quale sarà Milik a fare da riferimento centrale con Insigne e Callejon ai lati. Altrettanto solito il terzetto di centrocampo, con il tecnico toscano che non muterà assetto nemmeno a fine stagione: Allan ed Hamsik accanto a Jorginho in cabina di regia. Immutata anche la linea a quattro difensiva davanti a Reina, alla penultima in maglia azzurra. 

Le probabili formazioni 

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Regini; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Kownacki, Caprari. All: Giampaolo. 

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. All: Sarri. 

VAVEL Logo

SSC Napoli Notizie

2 giorni fa
4 giorni fa
7 giorni fa
8 giorni fa
11 giorni fa
12 giorni fa
17 giorni fa
18 giorni fa
19 giorni fa
19 giorni fa
22 giorni fa