Cagliari: contro l'Atalanta per conquistare la salvezza

Settimana decisiva per il Cagliari, che contro l'Atalanta si gioca la permanenza in Serie A. Retrocedere sarebbe un fallimento quasi storico, Diego Lopez è chiamato ad evitare il tracollo.

Cagliari: contro l'Atalanta per conquistare la salvezza
Source photo: profilo Twitter Cagliari Calcio

Il Cagliari di Diego Lopez si avvia verso la sfida più difficile della stagione. Contro l'Atalanta, i sardi dovranno infatti giocare la partita della vita, andando a conquistare sul campo una permanenza in Serie A data per scontata ad inizio stagione. A solo un punto dal diciottesimo posto, il Cagliari troverà però un'Atalanta chiamata a vincere per giocarsi l'Europa League nella prossima stagione, condizione che spingerà i nerazzurri a giocare con il coltello fra i denti. Secondo e ultime news provenienti dal centro di allenamento dell'Asseminello, Diego Lopez ritroverà Luca Cigarini, che ha scontato le due giornate di squalifica ed è pronto ad orchestrare la manovra dei suoi.

Dato per certo il 3-5-2 come modulo base dei cagliaritani, Diego Lopez rilancerà l'ex di turno Cigarini in mezzo, affiancandogli le mezz'ali Barella e Padoin. Amuleto dei tifosi ai tempi della  Juventus, il pado troverà la rosa che l'ha lanciato, consapevole però di dover dare il cento per cento in campo. Focus anche su Barella, chiamato all'ennesima buona prova in Serie A. Davanti ad Alessio Cragno, Pisacane e Ceppitelli sono certi del posto, ballottaggio in mezzo tra Adreolli e Romagna. In attacco, spazio a Leonardo Pavoletti, che dovrà trascinare ancora i suoi a suon di goal. Al suo fianco, uno tra Diego Farias e Marco Sau. Come fluidificanti di centrocampo, spazio a Faragò e Lykogiannis.

Al di là della disposizione tattica, la sfida di domenica prossima dovrà essere un esame fondamentale, per i sardi, chiamati a ripetere l'ottima prova vista contro la Fiorentina. I tre punti conquistati al Franchi non fanno infatti dormire sogni troppo tranquilli: anche se difficile, il Crotone potrebbe benissimo fare punti contro il Napoli, la SPAL si ritroverà invece ad affrontare una Sampdoria ormai lontana da tutto. L'atteggiamento estense non è da sottovalutare, con i ragazzi di Semplici sicuramente pronti a vincere. Il Cagliari dovrà dunque fermare l'Atalanta, cercando magari di conquistare i tre punti.