Genoa: concludere al meglio una stagione tutto sommato positiva
Source photo: twitter Genoa

Genoa: concludere al meglio una stagione tutto sommato positiva

Ultimo allenamento a porte aperte per il Genoa, che si prepara al match contro il Torino. Ballardini vorrà fare bene, ecco le ultime dal Signorini.

antonio-abate
Antonio Abate

Allenamento a porte aperte per il Genoa di Ballardini. Nel pomeriggio di oggi, il centro di allenamento Signorini verrà aperto a tutti i tifosi, pronti ad osservare i propri beniamini nell'ultima sfida  stagione. Tra i calciatori maggiormente sotto asservazione ci saranno sicuramente Spolli, Lazovic e Rosi, che contro il Benevento hanno prematuramente abbandonato il rettangolo verde. Tornerà Pandev, sarà ancora assente Zukanovic. Fari puntati anche su Perin e Laxalt, calciatori-simbolo del Genoa e chiamati ad una buona prova. Interesse anche per Bessa: l'ex Hellas Verona s'è inserito in maniera costante nello scacchiere tattico rossoblu, l'anno prossimo dovrà confermare tutto il suo talento.

Le ultime di formazione vogliono un Genoa schierato con il 3-5-2, modulo diventato ormai basico ma che potrebbe essere messo da parte nella prossima stagione. Davanti a Mattia Perin, la difesa a tre dovrebbe essere formata da Biraschi, El Yamiq e Izzo. Occhio comunque a Rossettini, pronto a giocare dal primo minuto. Chiavi del centrocampo affidate a Miguel Veloso, sempre in ballottaggio con Cofie. Ai suoi lati, nessun dubbio per  Bertolacci ed Hiljemark. Confermato Medeiros, chiamato a sostenere la prima punta. Tre per un ruolo: Giuseppe Rossi, Goran Pandev e Gianluca Lapadula. Completerebbero l'undici genoano, Lazovic ed Omeonga.

Mentre la rosa si prepara al Torino, altra formazione senza obiettivi, la società continua a rinforzarsi, puntando a trattenere i calciatori più importanti. Secondo Il Secolo XIX, è vicinissimo il rinnovo di Nicolas Spolli, prelevato nella scorsa stagione dal Chievo Verona. Un difensore affidabile e sempre pronto a dare il suo onesto contributo.

VAVEL Logo