Milan, questione mercato: l'obiettivo societario è tenere i big. Montolivo vuole rimanere
Twitter Montolivo

Milan, questione mercato: l'obiettivo societario è tenere i big. Montolivo vuole rimanere

Le ultime notizie dal mercato, in entrata e in uscita.

ari-radice
Arianna Radice

Manca solamente una partita e poi il campionato 2017/2918 giungerà al termine. Il Milan attualmente è sesto e domenica riceverà la Fiorentina, con i rossoneri che punteranno al successo per andare direttamente in Europa League senza giocare i preliminari, non curandosi di cosa farà l'Atalanta a Cagliari. Nel frattempo, il club di via Aldo Rossi sta già pensando al mercato, in entrata e in uscita.

L'obiettivo societario è molto semplice: non cedere i big, ma se un giocatore esprimerà alla dirigenza rossonera la volontà di andare via ci vorrà un club che soddisfi le esigenze del Milan. Questo vale soprattutto per Gigio Donnarumma: la cessione è l’ipotesi più probabile visto che ormai la convivenza tra le parti è diventata troppo agitata, ma a quale prezzo? Mirabelli e company lo considerano non poco: "Vale tantissimo, è un patrimonio del Milan e del calcio italiano".  Il club lo valuta 50/60 milioni, ma Raiola, come ha sottolineato il Corriere della Sera in edicola questa mattina, sta sostenendo che il valore si sia dimezzato dopo questa stagione fatta di alti e bassi e crede che il costo del cartellino si fermi a 30 milioni di euro, proprio gli stessi soldi che il PSG sarebbe disposto a spendere. Sarà un'altra estate lunghissima.

Bisognerà capire poi il futuro degli attaccanti rossoneri: Cutrone resterà certamente, mentre André Silva e Kalinic sono sul mercato. Il croato sarebbe già con le valige pronte, caso diverso per il portoghese pagato 35 milioni più bonus, difatti il suo agente, Jorge Mendes, non vuole che passi un’altra stagione in panchina. L'ex Porto è finito nel mirino di Monaco e Wolverhampton. Ed anche quello dei senatori: Montolivo vorrebbe rimanere nonostante non sia stata una stagione molto positiva per il centrocampista, che ha perso la fascia da capitano ed ha giocato davvero poco. 

Il Milan ha però le idee chiare: comprare 3, o al massimo 4 giocatori mirati con l'obiettivo di migliorare la rosa. In arrivo ci sarà sicuramente Pepe Reina che giungerà a Milanello a parametro zero dal Napoli. Gattuso ha richiesto un vice-Kessie, cioè un centrocampista molto fisico e il nome al momento più caldo sembra essere quello di Alfred Duncan del Sassuolo, però il club emiliano pretende circa 20 milioni di euro, cioè la stessa cifra chiesta l’estate scorsa all’Inter. Alvaro Morata, per la Gazzetta dello Sport, sarebbe il sogno proibito dei rossoneri. 

Attenzione però che tra pochi giorni è prevista l'udienza della UEFA per lo sbilancio tra spese e entrate. Sarà un'estate calda quella del Milan. 

VAVEL Logo