Atalanta - Spinazzola verso l'operazione; Cornelius ko. Le buone notizie sono per Barrow
Atalanta - Spinazzola verso l'operazione; Cornelius ko. Le buone notizie sono per Barrow | Twitter OptaPaolo

Atalanta - Spinazzola verso l'operazione; Cornelius ko. Le buone notizie sono per Barrow

L'esterno azzurro e il gigante danese finiscono la stagione in anticipo. Per il promesso sposo juventino si teme l'operazione al menisco. Buone notizie per il giovane attaccante: rinnovo in vista.

Zagor92
Andrea Mauri

Il pareggio contro il Milan ha avvicinato ancor di più l'Atalanta all'accesso all'Europa League, ma le buone notizie si fermano qui. Gasperini deve far fronte agli infortuni ormai da Marzo e almeno uno di questi sembra essere più grave del previsto. Infatti, da ciò che trapela da Zingonia, Leonardo Spinazzola potrebbe doversi sottoporre ad un'operazione chirurgica. 

Il fastidio al ginocchio che lo perseguita dal ritorno da Wembley dove giocò contro l'Inghilterra nell'ultimo match disputato dall'Italia sembra nascondere un grave problema al menisco e l'operazione sembra essere l'unica cosa che può risolverlo. Attualmente non si tratta di un intervento rischioso, un mese di recupero dovrebbe essere sufficiente per tornare in campo. Spinazzola sarà quindi pronto per il nuovo ritiro con la Juventus, ma non potrà salutare il pubblico bergamasco con un'ultima presenza. Stesso discorso anche per Andreas Cornelius. Il gigante danese non partirà, ma certamente non sarà disponibile per l'ultimo match di Serie A 2017/2018. L'ex attaccante del Copenaghen è volato in Danimarca per svolgere la riabilitazione dopo il problema al bicipite femorale che lo ha colpito ed estromesso dalle ultime uscite dalla Dea. 

Per fortuna dell'Atalanta e dello stesso Gasperini, in un periodo in cui sia Cornelius, sia Petagna si sono infortunati, Musa Barrow ha risposto presente nel migliore dei modi. Le prestazioni fatte nell'ultimo mese hanno convinto i bergamaschi a puntare forte su di lui e probabilmente già dal prossimo anno sarà il fato dell'attacco orobico. Intanto, però, c'è da firmare un rinnovo contrattuale utile a respingere le sirene delle big italiane, con Inter e Juventus che già si sono fatte sentire dalle parti dell'Atleti Azzurri d'Italia. La risposta, ovviamente, è stato un secco no, ma con il rinnovo in mano l'Atalanta non dovrà temere nulla, ecco il motivo per cui si sta spingendo per ottenerlo il più presto possibile. 

VAVEL Logo