Sampdoria: mattinata di lavoro, si prepara 'l'ultimo giorno di scuola' a  Ferrara
Fonte: U.C. Sampdoria official Twitter

Sampdoria: mattinata di lavoro, si prepara 'l'ultimo giorno di scuola' a  Ferrara

Giampaolo non vuole cali di concentramento, tiene tutti sulla corda e punta a chiudere il torneo con una vittoria.

Andreazz
Andrea Indovino

Sfumato domenica scorsa il traguardo dell'Europa League, la Sampdoria si appresta ad affrontare la trasferta di Ferrara, in casa della Spal, senza ansie da prestazione, poichè qualsiasi risultato maturerà al 'Mazza' non cambierà le sorti della stagione doriana, terminata leggermente al di sotto le aspettative di inizio anno. Sarà piuttosto arbitro della lotta salvezza la squadra di Marco Giampaolo, poichè di fronte si troverà una squadra alla ricerca di punti salvezza, impegnata nella lotta per non retrocedere, che mai come quest'anno interessa un gruppone di squadre.

L'allenatore doriano però non vuole cali di concentrazione e ci ha tenuto particolarmente a ricordare aisuoi calciatori che le vacanze estive inizieranno soltanto da lunedì. C'è da onorare il campionato, e quindi la Sampdoria che si presenterà a Ferrara non sarà in versione 'balneare'. Questa mattina sul campo 1 del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” la squadra si è allenata, svolgendo lavoro assortito. Riscaldamento, attivazione tecnica, esercitazione tattica e partitelle a tema: questo il menù odierno. Individuali con terapie e specifico sul campo per Edgar Barreto, Fabio Quagliarella, Jacopo Sala (affaticamento al flessore della gamba sinistra) e Duvan Zapata. Per Emiliano Viviano terapie e fisioterapia. Intanto, Nicola Murru è rientrato in gruppo e per il secondo giorno di fila ha lavorate con i compagni di squadra, ma difficilmente giocherà. Restano in dubbio gli acciaccati, di certo non si attueranno corse contro il tempo per recuperarli e renderli disponibili, data la 'portata' della posta in palio. Zero rischi per Giampaolo, che potrebbe quindi far giocare qualche profilo che ha avuto poco spazio.

La seduta di oggi è stata seguita da oltre trenta tra professori e allievi del Corso di Scienze Motorie dell’Universita di Genova, che poi hanno avuto l’opportunità di confrontarsi sulle metodologie applicate al calcio con lo staff di Marco Giampaolo. Anche per domani, è in programma una sola seduta d'allenamento, al mattino.

VAVEL Logo