Napoli, occhio in casa Samp: Bereszynski e Torreira obiettivi azzurri
Fonte: sampdoria official Twitter

Napoli, occhio in casa Samp: Bereszynski e Torreira obiettivi azzurri

I due doriani sono i maggiori profili tenuti sott'occhio dal club campano.

Andreazz
Andrea Indovino

Il Napoli disputerà l'ultima partita di campionato domenica alle ore 18.00, contro un avversario assetato di punti salvezza: il Crotone di Walter Zenga, seriamente a rischio retrocessione. Il San Paolo celebrerà la squadra, ringraziandola per lo straordinario campionato fatto, 88 punti ad una giornata dal termine non sono per nulla pochi. Lo Scudetto è sfuggito di mano soltanto nelle ultime settimane, appannaggio finale della Juventus, la quale ha vinto l'appassionante testa a testa che ha tenuto tutti i tifosi e gli appassionati con il fiato sospeso, per svariati mesi.

Ma la squadra campana è già rivolta al prossimo anno. Oltre al rebus allenatore, con Maurizio Sarri in bilico sulla panchina partenopea, Aurelio De Laurentiis ed il direttore sportivo Cristiano Giuntoli sono già proiettati verso il prossimo anno, intenzionati a costruire un Napoli ancora più competitivo, giovane ma molto qualitativo. Starebbero puntando Bartosz Bereszynski e Lucas Torreira. Entrambi in forza alla Sampdoria, tutti e due punti fermi dell'attuale squadra di Marco Giampaolo. Bereszynski è un classe 1992, ma ha già una buona esperienza internazionale ottenuta grazie alla sua Nazionale, e pure in Serie A. Nel Doria è un titolare inamovibile, ed è anche fresco di rinnovo. Per Torreira, invece, c'è la fila poichè è corteggiato anche all'estero. Se però Jorginho dovesse partire (destinazione Inghilterra? Manchester City?) è proprio il tascabile playmaker uruguaiano il primo nome sulla lista del Napoli. Ferrero, d'altronde, ha anticipato qualche giorno fa il futuro del ragazzo, con frasi eloquenti del tipo "andrà via, si accaserà di sicuro in un grande club".

Intanto, c'è sempre più mistero intorno al futuro prossimo di Marek Hamsik. C'è chi dice che resterà ancora al Napoli, altri che invece danno lo slovacco ormai con le valigie in mano, destinazione Cina. Per fare un pò di chiarezza, è intervenuto ai microfoni di CalcioNapoli24live, Martin Petras, membro dell’entourage del calciatore slovacco, il quale con le sue parole ha rassicurato un pò tutto l'ambiente: "Marek è il simbolo della squadra, ha voglia direstare a Napoli. Le offerte sono arrivate ogni anno ma lui è sempre rimasto. Ripeto che al momento non c’è nessuna offerta, il resto sono chiacchiere da bar. La conferma di Hamsik non dipende dal rinnovo di Sarri. Chiunque ci sarà Marek è legato a Napoli, quindi la sua permanenza non dipenderà dal prossimo allenatore azzurro". 

VAVEL Logo

SSC Napoli Notizie

2 giorni fa
4 giorni fa
7 giorni fa
8 giorni fa
11 giorni fa
12 giorni fa
17 giorni fa
18 giorni fa
19 giorni fa
19 giorni fa
22 giorni fa