Mondiali 2018 - Diramata la lista dei convocati: esclusioni eccellenti per Deschamps

Il tecnico della Nazionale Francese di Calcio ha diramato la lista dei ventitre che si giocheranno le proprie chances ai Mondiali: Deschamps tiene ancora fuori Karim Benzema, esclusi anche Lacazette e Martial. A centrocampo fuori Rabiot.

Mondiali 2018 - Diramata la lista dei convocati: esclusioni eccellenti per Deschamps
Source photo: twitter Francia

Essere il Commissario Tecnico della Francia non deve essere facile, soprattutto se ti chiami Didier Deschamps e se sei reduce da un Europeo perso in finale e contro il Portogallo, in casa. Sempre al centro del ciclone, l'ex tecnico di Monaco e Juventus ha fatto ancora parlare di sé con le convocazioni, lasciando fuori dai "magnifici 23" calciatori di spessore e talentuosi.

Il primo nome sulla lista degli esclusi è quello di Karim Benzema, ormai da anni ai ferri corti con Deschamps. Reduce dall'ennesima buona prova in stagione, l'attaccante del Real Madrid potrebbe vivere l'anomala condizione di grande escluso nonostante la terza Champions League di fila conquistata sul campo. Altra scelta tecnica discutibile è quella di Alexandre Lacazette, che all'Arsenal non ha completamente ripetuto quanto visto a Lione. Al di là di queste due esclusioni, ciò che sorprende nelle scelte di Deschamps è la convocazione di una sola punta di ruolo, Giroud, e di tanti esterni. Nella lista dei ventitre figurano infatti Griezmann e Thauvin su tutti, con Fekir, Mbappè e Dembelè ugualmente a bordo. 

Sicuramente coraggiosa, la scelta del CT dei transalpini appare quanto mai rischiosa. Affidarsi ad una sola punta potrebbe infatti limitare le scelte tecniche a disposizione, "costringendo" Deschamps a scelte innaturali in caso di assenza del calciatore del Chelsea. Qualche domandina bisognerebbe porsela anche su Dembelè, sicuramente talentuoso ma reduce da una stagione segnata da un brutto stop. Al suo posto uno tra Lacazette e Benzema sarebbe calzato a pennello, senza dimenticare quel Martial abile sia da esterno che da prima punta. Certamente l'assenza per infortunio di Payet ha complicato la scelta al CT, che avrebbe però potuto adottare una selezione forse più equilibrata.

A centrocampo, inoltre, il grandissimo escluso è Adrien Rabiot, che con il Paris Saint-Germain ha disputato una stagione da protagonista. Tra i calciatori convocati, spicca infatti il nome di Lemar, non tanto per il talento quanto per la scelta di convocare l'esterno nella casella dei "centrocampisti" nonostante le sue attitudini offensive. Scontate e giuste le altre scelte, sia in porta che in difesa. Una Francia dunque anomala ma non per questo meno forte, una rosa pronta a conquistare il Mondiale per cancellare la delusione europea. 

DI SEGUITO LA LISTA DEI CONVOCATI:

Portieri: Areola, Lloris, Mandanda

Difensori: Sidibé, Pavard, Kimpembe, Umtiti, Varane, Rami, Lucas Hernandez , Mendy.

Centrocampisti: Nzonzi , Lemar, Kanté, Matuidi , Pogba, Tolisso.

Attaccanti: Fekir, Griezmann, Giroud, Mbappé, Thauvin, Dembelé.