Ecco la prima Italia di Mancini: torna Balotelli
twitter.com

Ecco la prima Italia di Mancini: torna Balotelli

Diramata la lista dei convocati per le prime amichevoli della nazionale targata Mancini.

AndFabb
Andrea Fabbian

Primo atto della nuova Nazionale di Roberto Mancini: le convocazioni per le amichevoli di inizio estate contro Francia, Olanda e Arabia Saudita. Non sono certamente mancate le sorprese prima fra tutte il ritorno di Mario Balotelli in maglia azzurra, sorpresa relativa in quanto si era già fiutata questa possibilità dalle dichiarazioni del tecnico.

In porta manca come preannunciato Buffon, ma ci sono i soliti noti Donnarumma, Perin e Sirigu. La difesa vede la presenza fissa di Bonucci con la convocazione di Caldara , Rugani e Romagnoli come altri centrali. Gli esterni difensivi invece vedono il ritorno di Criscito, la presenza di D'Ambrosio, Zappacosta e De Sciglio ma soprattutto la convocazione di Palmieri.

Il centrocampo vede una linea verde dominante con in particolare Mandragora e Pellegrini; presenti anche i giovani Baselli e Cristante. Non mancano i veterani della maglia azzurra come  Marchisio e Florenzi.

Ricco anche il parco attaccanti con due nomi ad attirare l'attenzione di tutti: Politano, in spolvero con il Sassuolo, e appunto Mario Balotelli, pupillo di Mancini.

Ecco l'elenco:

PORTIERI:

Mattia Perin (Genoa)

Salvatore Sirigu (Siviglia)

Gianluigi Donnarumma (Milan)

DIFENSORI:

Leonardo Bonucci (Milan)

Alessio Romagnoli (Milan)

Mattia Caldara (Atalanta/Juventus)

Domenico Criscito (In uscita dallo Zenit)

Danilo D'ambrosio (Inter)

Mattia De Sciglio (Juventus)

Emerson Palmieri (Chelsea)

Daniele Rugani (Juventus)

Davide Zappacosta (Chelsea)

CENTROCAMPISTI:

Davide Baselli (Torino)

Giacomo Bonaventura (Milan)

Bryan Cristante (Atalanta)

Alessandro Florenzi (Roma)

Jorginho (Napoli)

 Rolando Mandragora (Crotone)

Claudio Marchisio (Juventus)

Lorenzo Pellegrini (Roma)

ATTACCANTI:

Mario Balotelli (Nizza)

Andrea Belotti (Torino)

Domenico Berardi (Sassuolo)

Federico Bernardeschi (Juventus)

Federico Chiesa (Fiorentina)

Ciro Immobile (Lazio)

Lorenzo Insigne (Napoli)

Matteo Politano (Sassuolo)

Simone Verdi (Bologna)

Simone Zaza (Valencia)

 

VAVEL Logo