Fiorentina: tutti i nomi se parte Badelj, molti giovani pronti a seguire le orme di Chiesa

La Fiorentina continua a cercare un sostituto di Milan Badelj. Il nome più caldo è quello di Blin, che ha giocato davvero bene con la maglia del Tolosa. Occhio a qualche talento della Primavera, Castrovilli e Diks su tutti.

Fiorentina: tutti i nomi se parte Badelj, molti giovani pronti a seguire le orme di Chiesa
Source photo: twitter ACF Fiorentina

La Fiorentina non ha conquistato l'Europa League, è vero, ma definire negativa una stagione tanto dolorosa sarebbe forse indelicato verso chi ha lottato fino alla fine e chi non ha potuto perchè salito in cielo. In vista della prossima stagione, la dirigenza viola e Stefano Pioli stanno già pensando al mercato, andando a sondare il terreno per alcuni colpi di spessore. Il primo nodo da sciogliere è quello inerente Milan Badelj, ora non più convintissimo di restare a causa del mancato piazzamento europeo. Sul mediano croato è fortissimo il Milan, ancora fermo a causa dei problemi che sta avendo con la UEFA. In caso di cessione di Badelj, Pantaleo Corvino non si farà trovare pronto, andando già a valutare alcuni calciatori giovani e di prospettiva.

Escludendo il chiacchieratissimo Barella, il primo nome sulla lista del dirigente viola è quello di Tomas Soucek, centrocampista classe '93 attualmente in forza allo Slavia Praga. Dopo tanta gavetta nel campionato ceco il ragazzo di Havlickuv Brod è pronto a giocarsi le proprie chances in Italia, crescendo al fianco di gente come Veretout e Benassi. Più importante la candidatura di Alexis Blin, messosi in evidenza con la maglia del Tolosa. L'alto numero di presenze in un campionato importante come la Ligue 1 potrebbe convincere definitivamente Pioli, che testerebbe il ragazzo come possibile vice-Veretout, unico calciatore che potrebbe occupare la posizione di mediano. L'arrivo di Blin arricchirebbe poi la colonia fancese a Firenze, composta da calciatori pronti a far ambientare celermente il ragazzo.

Mentre la società si muove, Stefano Pioli continua con la sua opera di "talent scout" in Primavera, cercando nuovi volti che potrebbero ripercorrere le orme di Federico Chiesa e Federico Bernardeschi, talenti svezzati sotto la Fiesole. Tra tutti si è messo particolarmente in evidenza Castrovilli, centrocampista classe '97 capace di ritagliarsi uno spazio importante con la maglia della Cremonese. Occhio anche all'esterno Diks, giunto tra il silenzio generale ma pronto a diventare un'alternativa valida a Gaspar e Biraghi. Talenti da sfruttare per crescere sempre più e a costo 0.