Cagliari - Parte il toto-allenatore: fumata nera per Ventura, Maran e Juric i possibili nomi
Source photo: twitter Cagliari

Cagliari - Parte il toto-allenatore: fumata nera per Ventura, Maran e Juric i possibili nomi

Gian Piero Ventura non sarà il tecnico dei sardi, fumata nera dopo l'incontro con il presidente Giulini. Si punta ad uno tra Ivan Juric e Rolando Maran: l'ex Genoa ha voglia di rimettersi in gioco dopo la negativa esperienza ligure, l'ex Chievo porta in dote esperienza ed affidabilità.

antonio-abate
Antonio Abate

Fumata nera per Gian Piero Ventura: l'ex commissario tecnico della Nazionale Italiana di Calcio non si siederà ancora sulla panchina del Cagliari dopo le esperienze dal 1997 al 1999 e dal 2002 al 2004. Secondo quanto riportato da Sportitalia, il presidente Giulini non è riuscito a convincere un grande ex, allenatore amato dalla piazza nonostante il fallimento con la maglia della Nazionale. Il tecnico genovese attenderà dunque un'altra chiamata da parte di qualche club più importante, con la dirigenza sarda che ha comunque cominciato a sondare il terreno per un profilo adeguato.

Il primo nome sulla lista di Giulini è quello di Ivan Juric, esonerato dal Genoa nella stagione appena concluso. Nonostante le buonissime cose viste sulla panchina del Crotone, con cui ha ottenuto una storia promozione in A il 29 aprile 2016, Juric non è riuscito a confermarsi in Liguria. Nella sua prima esperienza in A, il croato è stato esonerato e poi richiamato in extremis, nella scorsa stagione ha dovuto abbandonare l'incarico dopo aver ottenuto solo sei punti in dodici giornate. Amante del calcio offensivo, con Juric la rosa avrebbe bisogno di qualche profilo offensivo in più, anche se il tecnico di Spalato ha dimostrato di sapersi adattare al materiale umano a disposizione.

Molto più rodato per la nostra Serie A sarebbe Rolando Maran, altro nome molto caldo in quel di Cagliari. Esonerato clamorosamente il 29 aprile 2018 dopo quattro anni stupendi in casa Chievo Verona, l'ex Catania non si è mai perso d'animo, andando a cercare subito una squadra con cui ricominciare. Bravissimo a dare serenità all'ambiente, Maran troverebbe una rosa pronta ad abbracciare il suo credo tattico. Esperto conoscitore del 4-3-1-2, l'ex allenatore del Chievo dovrà ritoccare qualcosa dietro, non avendo particolari problemi in attacco. La scelta di Maran darebbe grande esperienza all'ambiente, Giulini valuta dunque la scelta migliore per il club. 

VAVEL Logo