Roma, sirene cinesi per Nainggolan
Roma, sirene cinesi per Nainggolan | www.twitter.com (@OfficialASRoma)

Roma, sirene cinesi per Nainggolan

Il centrocampista belga è seguito dal Guangzhou di Cannavaro, ma occhio al pressing di Spalletti. E alla suggestione Napoli.

AlbertoZamboni
Alberto Zamboni

Da una parte, la possibilità di ottenere un lauto stipendio in un campionato di attrattiva minore, dall’altra la chance di provare a vincere qualcosa di importante in Italia, non necessariamente con la maglia della Roma. Per Radja Nainggolan sarà un’estate di riflessioni riguardo al suo futuro: terminata la stagione ricca di soddisfazioni nella Capitale sia in campionato che in Champions League ma con l’amarezza finale dell’esclusione dal Mondiale, il centrocampista belga è chiamato a decisioni importanti.

Da una parte c’è da tenere in considerazione l’assalto cinese da parte del Guangzhou Evergrande di Fabio Cannavaro, pronto ad offrire 30 milioni di euro al club giallorosso ed un ingaggio annuale al giocatore pari a 12 milioni per due stagioni, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, che garantirebbe ovviamente un introito importante sia per la società che per lo stesso Nainggolan, che però a 30 anni appena compiuti vuole ancora rimanere in un campionato competitivo per provare a vincere un trofeo che ancora manca alla sua personale bacheca. Perciò il centrocampista preferirebbe senza dubbio una pista alternativa, come quella che porta all’Inter del suo mentore Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo – riporta il Corriere dello Sport – ha già chiamato il giocatore, per sondare la disponibilità ad un trasferimento e per illustrare i progetti futuri nerazzurri, che l’anno prossimo torneranno a giocare la Champions League dopo 6 stagioni di assenza; in tal senso c’è stata un’apertura anche dalla Roma, disposta a trattare sulla base di almeno 35-40 milioni, magari con l’inserimento di una contropartita tecnica gradita.

Nainggolan sarebbe perfetto nel 4-2-3-1 di Spalletti, esattamente come lo era ai tempi in cui hanno lavorato insieme, nella stagione 2016-17, la migliore dal punto di vista realizzativo per il Ninja, ma attenzione alla possibile intromissione da parte del Napoli, con Carlo Ancelotti fortemente risoluto a piazzare un grandissimo colpo a centrocampo: il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis è pronto a fare un’offerta importante per convincere la Roma e spiazzare l’Inter.

VAVEL Logo