Il Bologna ha scelto: è Filippo Inzaghi il nuovo allenatore
Fonte: bolognafc.it

Il Bologna ha scelto: è Filippo Inzaghi il nuovo allenatore

Succede a Donadoni. Superpippo è reduce da un'annata brillante in laguna, al Venezia.

Andreazz
Andrea Indovino

Pippo Inzaghi è il nuovo allenatore del Bologna. Dopo due stagioni al Venezia, l'ex attaccante del Milan ha deciso di sposare il progetto del club emiliano e si accomoda sulla panchina felsinea succedendo così a Roberto Donadoni. La firma è arrivata in giornata dopo un incontro con la dirigenza e il suo staff. Poche righe per ufficializzare la notizia sui canali ufficiali del club: "Il Bologna Fc 1909 comunica di aver affidato la guida tecnica della prima squadra a Filippo Inzaghi, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2020. La conferenza di presentazione del nuovo allenatore è in programma domani alle ore 11 presso la sala stampa dello stadio Dall’Ara".

Sempre il sito ufficiale del Bologna, si ripercorre la carriera da allenatore di Filippo Inzaghi: "Dopo 694 partite da professionista con 316 gol – cannoniere fra i più prolifici di sempre in Serie A e nelle coppe europee -, Inzaghi intraprende la carriera da allenatore nelle formazioni del Settore Giovanile del Milan, passando in pochi mesi dal campo alla panchina: guida gli Allievi nella stagione 2012-13 e la Primavera rossonera nel 2013-14, vincendo in finale contro l’Anderlecht il Torneo di Viareggio nel febbraio ’14. Di lì a poco, a inizio giugno, è nominato tecnico della Prima squadra, debuttando in A da allenatore il 31 agosto 2014 e conducendo al decimo posto il Milan al termine del campionato".

"Neopromosso in Lega Pro, il Venezia lo sceglie come Mister nell’estate del 2016, e dà vita a un testa a testa appassionante col Parma per tutto il campionato: con un allungo decisivo negli ultimi mesi vince il girone B con la notevole quota di 80 punti, trascinato da una difesa solidissima, dalla capacità di mandare in gol tanti giocatori diversi e da un entusiasmo dilagante che ha rilanciato il calcio in laguna dopo tanti anni bui, portando a casa anche il titolo della Coppa Italia di categoria. Sorprendente in positivo anche la scorsa stagione in B, con i veneti capaci di stazionare nelle zone alte della classifica per tutta la stagione, in competizione con organici sulla carta più accreditati ma costantemente costretti, specialmente al Penzo, ad avere a che fare col gioco corto, le ripartenze letali e la condizione atletica di un Venezia sempre pericoloso, che segna tanto e si arrende solo in semifinale playoff al Palermo dopo avere cullato a lungo il sogno di un’ulteriore promozione. Dal giugno 2018 Filippo Inzaghi ritorna in Serie A ed è il nuovo allenatore del Bologna".

"Conta 38 panchine in Serie A (13 vittorie, 13 pareggi, 12 sconfitte), 45 in Serie B (18 vittorie, 17 pareggi, 10 sconfitte), 38 in Lega Pro (23 vittorie, 11 pareggi, 4 sconfitte)".

VAVEL Logo