Risultato Messico - Svezia in diretta, LIVE Mondiale Russia 2018 - Augustinsson, Granqvist (r), Alvarez (og)! (0-3)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Messico e Svezia, valida per la terza ed ultima giornata del girone F. Chi la spunterà? Scoprilo su Vavel

Risultato Messico - Svezia in diretta, LIVE Mondiale Russia 2018 - Augustinsson, Granqvist (r), Alvarez (og)! (0-3)
Messico : Ochoa, Salcedo, Moreno, Gallardo (Fabian, min.65), Alvarez, Layun (Peralta, min.89), Guardado (Corona, min.75), Herrera, Carlos, Hernandez, Lozano
Svezia: Olsen; Lustig, Lindelof, Granqvist, Augustinsson; Larsson (Svensson, min.57), Ekdal (Hiljemark, min.80), Forsberg, Claesson, Berg (Thelin, min.68), Toivonen
SCORE: 0-1 min.50, Augustinsson. 0-2 min.63, Granqvist. 0-3 min.75, Alvarez (og).
ARBITRO: Nestor Pitana (ARG), ammonisce Gallardo (M), Lozano (S), Moreb.
Messico
0 3
Svezia

La Germania perde 2-0 ed esce incredibilmente dai Mondiali. Messico che perde, ma passa comunque insieme alla Svezia. 

94' - Termina qui, Svezia che vince e festeggia, Messico che deve aspettare il verdetto tra Germania e Corea del Sud. 

93' - HERRERA! Staffilata dalla lunga distanza respinta in due tempi da Olsen. 

91' - Quattro minuti di recupero. Così, con il pareggio della Germania, sarebbe qualificato il Messico. 

89' - Punizione deviata in corner. Dall'angolo, destro di Lozano alto. 

88' - Lozano supera in dribbling Lustig, punizione dal lato corto dell'area di rigore, ed ammonizione per il difensore. 

85' - Ammonito Layun, fallo su Toivonen. 

82' - VELA! Corona dribbla ed entra in area, scodella per Hernandez che controlla e calcia; una deviazione premia Vela, che spedisce incredibilmente fuori un pallone da zero metri. 

80' - Cambio Svezia: fuori Ekdal, dentro Hiljemark. 

80' - Lozano subisce palla al limite dell'area, punizione interessante. 

77' - Deviazione sotto porta di Hernandez, riflesso di Olsen che para. Ma c'era fuorigioco. 

75' - Cambio Messico: fuori Guardado, dentro Corona. 

75' - AUTOGOL ALVAREZ! Cross dalla destra, il centrale interviene scomposto e deposita la palla in porta. 0-3, buio totale

73' - Guardado tocca fallosamente Ekdal, punizione. 

70' - HERNANDEZ! Esce dai blocchi, e colpisce di testa; si avvita, ma non trova la porta. 

69' - Guardado apre per Alvarez, che tenta il dribbling e subisce fallo da Augustinsson. 

68' - Cambio Svezia: fuori Berg, dentro Thelin.

66' - FABIAN! Conclude dalla distanza, Granqvist tocca ma Pitana non dà il corner. 

65' - Cambio Messico: fuori Gallardo, dentro Fabian.

63' - GRANQVIIIIIST! RADDOPPIOOOOO! Pallone spedito sotto l'incrocio, e 0-2. 

61' - RIGORE SVEZIA! Berg entra in area, Moreno scivola prendo il 9 e Pitana indica il dischetto. 

58' - Ora gli scandinavi controllano senza problemi. 

57' - Cambio Svezia: fuori Larsson, dentro Svensson. 

55' - AUGUSTINSSON! Supera Salcedo, poi calcia sul palo lontano; palla alta. 

53' - Tiro-cross di Guardado, palla fuori. 

50' - AUGUSTINSSOOOOOON! VANTAGGIO SVEZIAAAAA! Cross rasoterra al centro, colpisce male Claesson, ma arriva Augustinsson sulla sinistra e colpisce in rete; Ochoa battuto, 0-1. 

49' - Giro palla Messico, 

46' - Inizia la ripresa. 

Match ad alto voltaggio sin dalle prime battute. Meglio la Svezia nel complesso, compatta e pericolosa in avanti; Messico, abituato a lavorare anche centralmente, non ha trovato spazi. Da metà primo tempo, sfruttando le corsie, le occasioni sono arrivate. Scandinavi, comunque, meglio nel complesso. 

47' - Termina il primo tempo. 

47' - BERG! Contropiede orchestrato da Forsberg, imbucata per Berg che calcia sull'esterno. 

46' - Due minuti di extra time.

45' - LAYUN! Spunto di Lozano, cambio gioco di Hernandez per il 7, che entra centralmente e va alla conclusione; para Olsen. 

41' - Pallone largo da Vela, cross rasoterra per Lozano che viene anticipato da Granqvist, colpito di slancio. Fallo in attacco. 

39' - VELA! Layun imbuca per Hernandez, palla a vela che si accentra e tenta la classica conclusione a giro; sfera alta sulla traversa. 

36' - Prova a far girare palla il Messico, Svezia impenetrabile. 

33' - FORSBERG! Larsson scende sulla corsia destra, cambio lato per il 10, solo, che tenta una sforbiciata; palla alle stelle. 

31' - BERG! Sbroglia la difesa del Messico da corner, Lustig la rimette dentro per l'intervento di Berg; gran risposta di Ochoa. 

28' - Controlla Hernandez a centro area, tra petto e mano. Va al VAR Pitan, ma non cambia decisione, resta il calcio d'angolo

25' - Larsson durissimo su Lozano, giallo. 

23' - GUARDADO! Converge al centro driblando due calciatori svedesi, ma la conclusione è da dimenticare. 

22' - VELA! Riceve a ridosso del limite, defilato, e tenta la conclusione; deviazione e corner. 

20' - Alvarez strattona Larsson, punizione al cerchio di centrocampo.

18' - FORSBERG! Cross dalla mancina, i centrali chiudono su Berg ma Guardado non segue il 10, che colpisce indisturbato a centro area; piattone fuori giri, Messico graziato. 

17' - VELA! Sbaglia in impostazione la Svezia; Hernandez intercetta e la cede a Lozano, palla per Vela che prova, senza fortuna, a pescare il palo lontano. Palla sul fondo. 

15' - Tenta l'imbucata Forsberg, Salcedo intercetta e la sfera veleggia di nuovo nella zona del 10; mancino al volo, palla altissima. 

14' - Alto il pressing della Svezia, Messico costretto a rinculare. 

12' - BERG! Sponda di Granqvist da corner, Berg in rovesciata sotto porta non riesce ad inquadrare la porta. 

10' - Intervento falloso di Herrera su Ekdal. 

9' - Prova la conclusione Layun dai 20, conclusione debole che termina sul fondo.

8' - Spinta di Larsson su Lozano, punizione a centrocampo. 

6' - FORSBERG! Va in porta il 10, respinge a mani aperte Ochoa. Gran parata. 

4' - Lancio dalle retrovie a cercare Toivonen, Ochoa abbraccia la sfera appena dentro l'area, ma Pitana fischia fallo. 

2' - Traiettoria di Larsson a cercare le torri in area; sponda di Berg, brava la difesa a sbrogliare evitando rischi.

1' - Pronti, via, fallo di Gallardo su Toivonen e giallo. 

1' - Partiti.

Entrano le squadre in campo, tempo di inni nazionali. Prima il Messico, a seguire la Svezia. 

Le formazioni ufficiali. 

Lo spogliatoio del Messico. 

Si gioca al Central Stadium di Yekaterinburg, calcio d'inizio alle ore 16:00. 

Svezia che si dispone con un 4-4-2. Olsen in porta, difesa composta - destra verso sinistra - da Lustig, Lindelof, Granqvist, ed Augustinsson. Ekdal e Larsson guardiani di centrocampo, Forsberg e Claesson ad agire sulle corsie. Davanti, tandem Berg - Toivonen. 

Andersson ha caricato la squadra nella classica conferenza stampa della vigilia: "Abbiamo tenuto testa ai campioni in carica fino alla fine, dobbiamo essere fiduciosi e credere in noi stessi. Entreremo in campo convinti di poter ottenere il massimo; siamo mentalmente forti, e crediamo in quello che facciamo. 

SVEZIA: La sconfitta contro la Germania complica i piani degli scandinavi, costretti a vincere per continuare a sognare. Di fronte il Messico, vittorioso nelle prime due giornate, e qualificato matematicamente con due risultati su tre. C'è da lottare, pronto l'elmetto. 

Fonte: Svensk Fotboll/ Facebook.
Fonte: Svensk Fotboll/ Facebook.

Messico che non dovrebbe cambiare uomini rispetto alla vittoria con la Korea. Confermato Alvarez a destra nei quattro di difesa; Salcedo, Moreno, e Gallardo gli altri tre che compongono la muraglia a difesa di Ochoa. Herrera e Guardado frangiflutti di centrocampo, Vela dietro Hernandez con Layun e Lozano esterni. 

Nella classica conferenza stampa pre-match, Osorio spende parole al miele verso gli avversari, ma striglia i suoi e detta direttive importanti. "La Svezia è un'ottima squadra, composta da giocatori importanti in ogni reparto. Loro devono vincere, ma noi non snatureremo il nostro gioco." Hernandez, presente in sala stampa, ha voluto ringraziare il mister: "Sono grato a lui, ho piena fiducia in lui. Abbiamo un grande gruppo e vogliamo superare i limiti, è questo quello per cui abbiamo lavorato.

MESSICO: La compagine centroamericana continua a vincere ed a convincere, ma non è ancora sicura del passaggio del turno. Serve almeno un punto per dormire sonni tranquilli, una sconfitta potrebbe far riapparire gli scheletri nell'armadio. Dalla vena realizzativa di Hernandez, all'estro di Lozano, passando per la pulizia di Moreno. C'è bisogno di far combaciare i pezzi per volare agli ottavi. 

Fonte: Seleccion Nacional de Mexico/ Facebook.
Fonte: Seleccion Nacional de Mexico/ Facebook.

Sono 9 i precedenti totali tra le due nazionali, uno solo ai mondiali. Dobbiamo riavvolgere il nastro sino al 1958, mondiale disputato in Svezia. I padroni di casa - inseriti nel gruppo C - esordirono contro il Messico; roboante 3-0 firmato Simonsson - doppietta - e Liedholm. 

Arbitra Nestor Pitana (ARG), coadiuvato da Maidana (ARG) e Belatti (ARG). Quarto uomo il signor Cunha (URU), assistente di riserva Espinosa (URU). VAR (Video Assistant Referee) Vigliano (ARG),  AVAR (Assistant of Video Assistant Referee) Vargas (BOL), AVAR 2 Astroza (CHI), AVAR 3 Orsato (ITA).