Juventus, ufficiali i rinnovi di Barzagli e Chiellini
Barzagli e Chiellini dopo una delle loro tante vittorie con la Juve. | @chiellini, Twitter.

Juventus, ufficiali i rinnovi di Barzagli e Chiellini

Il primo fino al 2019, il secondo fino al 2020: continua la storia in bianconero di due dei centrali italiani più vincenti di sempre

Phillip-Sottile
Gianluigi Sottile

Il mercato della Juventus ha da poco annunciato il proprio quinto colpo in entrata con l'arrivo di Joao Cancelo a completare il quadro di quello che dovrebbe essere il reparto difensivo. Ma a dire il vero, qualcosa ancora mancava per la prossima stagione, visto che ufficialmente domani sarebbero scaduti i contratti di Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini, che invece proprio oggi hanno prolungato le rispettive scadenze e la propria avventura in bianconero.

Il primo, più vecchio, fino al 2019; il secondo, neo-capitano, fino al 2020. Dai suoi veterani la Vecchia Signora vuole ancora tanto, vuole che trasmettano la mentalità ai nuovi acquisti, vuole tanta esperienza e garanzie in campo, vuole che si alzi la voce nello spogliatoio quando ce n'è bisogno. Due dei pochissimi giocatori nella storia della Serie A ad alzare sette Scudetti consecutivi non hanno ancora finito il proprio ciclo e ripartiranno, l'anno prossimo, per raggiungere quota otto.

Queste conferme erano nell'aria, ora la loro ufficialità avrà anche delle conseguenze - seppur minime - sul mercato. Di fatto, la permanenza della Roccia - quella del numero 3 non era mai davvero stata in discussione - chiude la porta a qualsiasi altro eventuale arrivo nell'ambito dei centrali, salvo la cessione di uno fra Benatia e Rugani. La porta resta aperta invece per un terzino, specie nel momento in cui verranno chiarificati ancora di più i tempi di recupero per l'infortunio di Spinazzola: in pole, in tal senso, resta sempre Matteo Darmian. Ma eventualmente se ne parlerà più avanti.

VAVEL Logo