Risultato Brasile - Messico in diretta, LIVE Russia 2018 - Neymar, Firmino! (2-0)

Segui su Vavel la diretta scritta del match tra Brasile e Messico, valido per gli ottavi di finale del Mondiale. Chi andrà ai quarti? Scoprilo su Vavel

Risultato Brasile - Messico in diretta, LIVE Russia 2018 - Neymar, Firmino! (2-0)
Brasile
2 0
Messico
Brasile : (4-3-3)Alisson, Thiago Silva, Miranda, Filipe Luis, Fagner, Casemiro, Coutinho (Firmino, min.86), Paulinho (Fernandinho, min.80), Willian (Marquinhos, min.91), Gabriel Jesus, Neymar
Messico: (4-3-3) Ochoa, Ayala, Salcedo, Marquez (Layun, min.46), Herrera, Alvarez (J. dos Santos, min.55), Guardado, Gallardo, Carlos Vela, Hernandez (JImenez, min.60), Lozano
SCORE: 1-0 min.50, Neymar. 2-0 min.88, Firmino.
ARBITRO: Gianluca Rocchi (ITA), ammonisce Alvarez (M), Filipe Luiz (B), Casemiro (B), Salcedo (M) Guardado (M).

Per questo pomeriggio è tutto. Da Simone Cappelli e dalla redazione Vavel Italia, buon proseguimento di serata. Al prossimo live!

96' - Termina qui il match, Brasile - Messico 2-0!

94' - Attacca il Messico, ma ormai il match è scritto. 

91' - Cambio Brasile: fuori Willian, dentro Marquinhos. 

91' - Sei minuti di recupero.

88' - FIRMINOOOOOOO! CHIUDE IL MATCH IL BRASILEEE! Neymar nelle praterie del Messico, stringe centralmente e calcia. Tocca Ochoa, ma non puà nulla sul tap-in di Firmino. 2-0, match in ghiaccio.

86' - Cambio Brasile: fuori Coutinho, dentro Firmino. 

83' - Difficile ora per il Messico, che cerca sempre soluzioni. 

80' - Cambio Messico: fuori Paulinho, dentro Fernandinho. 

79' - Parabola di Lozano a cercare Jimenez, palla troppo lunga. 

77' - Toccato duro Neymar da Salcedo, giallo per lui. 

75' - WILLIAN! Conclusione rasoterra debole dell'ala, blocca Ochoa. 

75' - Herrera scalcia Casemiro, punizione. 

72' - Scontro Neymar - Layun, con il pestone di quest'ultimo che fa urlare il 10. Consulto al VAR, nessuna sanzione, si riparte. 

70' - GUARDADO! Destro radente dalla distanza, respinge 

68' - NEYMAR! Ripartenza tutta di prima targata Brasile; Willian si apre sulla sinistra, poi serve O'Ney, che piazza appena a lato. 

65' - Controlla Guardado, imbucata per Lozano che cerca un tiro-cross. Palla sul fondo. 

63' - WILLIAN! Doppio passo e fendente tremendo dai 16, respinge Ochoa. 

61' - VELA! Ripartenza Messico, palla da Jimenez all'11, il quale chiama in causa Alisson. 

60' - Cambio Messico: fuori Hernandez, dentro Jimenez. 

59' - PAULINHO! Willian premia la corsa di Fagner, cross basso a rimorchio per il destro del centrocampista blaugrana; Ochoa con i guantoni. 

57' - NEYMAR! Conclusione alta dai 20. 

55' - Cambio Messico: fuori Alvarez, dentro J. dos Santos. 

55' - Sfuriata di Willian palla al piede, che salta due giocatori prima di essere strattonato da Herrera in ripiegamento. Giallo, salterà il prossimo match. 

53' - Ottima reazione del Messico, in avanti gli uomini di Osorio. 

51' - NEYMAAAAAAR! VANTAGGIO BRASILEEEEE! Colpo di tacco per Willian, il quale entra in area e poi serve in mezzo il movimento del 10. Tap-in e vantaggio Brasile!

50' - GALLARDO! Layun da il là alla ripartenza, palla per Gallardo che avanza centralmente 

48' - COUTINHO! Si crea lo spazio, entra in area e calcia; ennesimo intervento di Ochoa. 

46' - Partiti!

Cambio Messico all'intervallo: fuori Marquez, dentro Layun. 

Ottimo Messico nei primi 20 minuti; ordinato e compatto, pericoloso in ripartenza. Poi esce anche un Brasile timido sino ad allora, con la classe dei suoi massimi scudieri. Ma il Tri tiene, e non disegna qualche sporadica sfuriata. Testa al secondo tempo. 

45' - Termina senza recupero il primo tempo, 0-0. 

43' - Apertura per Vela; l'11 anticipa Filipe Luiz, che lo stende. Giallo. 

41' - Cross di Coutinho raccolto da Willian, doppio passo e cross basso bloccato da Ochoa. 

39' - NEYMAR! Cerca l'angolino, ma non lo trova. Punizione leggermente alta. 

38' - Fallaccio di Alvarez su Neymar, punizione da posizione interessante. Giallo per il messicano. 

36' - Fagner aggancia Lozano, punizione. Richiamo di Rocchi. 

34' - COUTINHO! Conclusione dai 20, deviazione e corner. 

33' - JESUS! Controlla al limite, sguscia via in area e calcia; decisivo ancora Ochoa. Poi sbroglia la difesa. 

30' - Solito affondo di Neymar, solito duello con Alvarez. Stavolta enciclopedico il classe '97. 

30' - VELA! Stop di Hernandez ai 25, scarico dalle parti di Vela che calcia malissimo con il mancino. 

27' - COUTINHO! Spinge il Brasile; Neymar controlla il cross, e si appoggia sull'ex Liverpool. Controllo, e tracciante alto. 

25' - NEYMAR! Tango sulla corsia mancina, si beve Alvarez ma trova Ochoa in uscita, perfetto nelle tempistiche. 

22' - Salcedo fa blocco, giù Paulinho. 

21' - Sprint di Gabriel Jesus all'altezza del lato corto dell'area di rigore, palla dietro per Neymar che - triplicato - viene fermato. 

18' - LOZANO! Ripartenza alla Joga Bonito del Messico; Vela cerca il 22, che controlla e calcia, trovando solo le gambe di Thiago Silva.

17' - Fino in fondo Paulinho, cerca il cross ma c'è solo l'angolo. 

15' - Aggancio delizioso di Lozano, converge al centro e poi cerca Hernandez a centro area. Suggerimento troppo lungo, non arriva il 14.

13' - Traversone tagliato di Vela, Herrera lascia passare ed arriva Lozano dal lato opposto; cross in angolo. 

11' - Prolunga palla Vela per la corsa di Hernandez, il quale converge al centro ma trova un attento Miranda a frenarlo. 

10' - Torre di Salcedo a favorire Chicharito a centro area. Tenta di anticipare Alisson, poi frana su di lui. Ma c'è fuorigioco. 

9' - Sprinta Vela sulla corsia mancina, salta in un primo momento Fagner, che poi rinviene e tocca in corner. 

7' - Accarezza la palla in mezzo a tre persone Neymar, alla fine commette fallo Herrera. 

5' - NEYMAR! Staffilata dal limite, a mani aperte respinge Ochoa. 

4' - Spallata dura di Alvarez su Neymar, richiamo vistoso di Rocchi. 

3' - Hernandez commette fallo ai danni di Fagner, punizione. 

2' - Vela per Guardado, che arriva sul fondo e crossa; Alisson smanaccia su Lozano, respinto il suo tiro.

1' - Partiti!

Entrano le squadre in campo, tempo degli inni. Prima il Brasile, poi il Messico. 

Le formazioni ufficiali. 

Lo spogliatoio del Messico. 

Si gioca alla Samara Arena, calcio d'inizio ore 16:00. 

Solito 4-2-3-1 per il Tri. In porta Ochoa, difesa composta - destra verso sinistra - da Alvarez, Salcedo, Ayala e Gallardo. Guardado ed Herrera in cabina di regina, Vela dietro Hernandez con Lozano e Jimenez ali. 

Osorio in conferenza stampa: "Non dobbiamo sederci ed aspettare, i brasiliani sono troppo bravi a far girare palla, non è il piano giusto. Dobbiamo anche attaccare, avere 4-5 giocatori che puntino a offendere."

MESSICO: Per il gioco degli scontri diretti, la pesante sconfitta contro la Svezia stava per vanificare l'ottimo lavoro svolto contro Corea del Sud e Germania. Poco male, la sconfitta di quest'ultima ha consentito al Tri di passare come seconda forza del girone, ma contro il Brasile dei fenomeni non sono ammessi errori. 

Fonte: Seleccion Nacional de Mexico/ Facebook.
Fonte: Seleccion Nacional de Mexico/ Facebook.

Classico 4-3-3 per Tite. Alisson in porta, Thiago Silva e Miranda a sua protezione con Fagner e Filipe Luis terzini. Casemiro mediano, Coutinho e Paulinho a sua protezione. Davanti, Neymar e Willian a supporto di Gabriel Jesu.

Tite pre match: "Marcelo non ci sarà, non è al meglio e non può giocare 90 minuti. Puntiamo su Neyamr, che ha giocato davvero bene contro la Svezia. Conosciamo le sue potenzialità, deve aiutarci."

BRASILE: Pareggio contro la Svizzera, poi due vittorie - entrambe 2-0 - contro Costarica e Serbia. Il cammino della Selecao continua spedito, ora l'ostacolo ottavi di finale si chiama Messico. Match non facile, ma la vittoria è obbligatoria. Verso il 6° mondiale.  

Fonte: Confederacao Brasileira de Futebol/ Facebook.
Fonte: Confederacao Brasileira de Futebol/ Facebook.

Sono ben 40 i precedenti totali tra le due nazionali. Comanda il Brasile con 23 vittorie, il Messico ne annovera 10 mentre sono 7 i pareggi. Per quanto riguarda i Mondiali, la Selecao ha un record di 3 vittorie ed un pareggio, con 11 reti siglate e nessuna subita. 

Arbitra Gianluca Rocchi (ITA) coadiuvato da Di Liberatore e Tonolini. Quarto uomo il signor Mateu Lahoz (ESP) , assistente di riserva Cebrian (ESP). VAR (Video Assistant Referee) Irrati (ITA),  AVAR (Assistant of Video Assistant Referee) Gil (POL), AVAR 2 Astroza (CHI), AVAR 3 Sampaio (BRA).