Empoli: in attacco sondati vari profili, Karacic per la difesa

I toscani sondano vari profili in attacco: Favilli e Pinamonti i nomi più caldi, valutato anche Mraz. A centrocampo piace Capezzi, nel pacchetto arretrato è invece Karacic il nome caldo.

Empoli: in attacco sondati vari profili, Karacic per la difesa
source photo: twitter Juventus

Si sta costruendo l’Empoli che verrà. Dopo la clamorosa promozione dello scorso anno, i toscani vorranno sicuramente confermarsi, andando a puntellare una rosa talentuosa e decisa a salvarsi nel suo primo anno in Serie A dopo la retrocessione. Il primo nome che potrebbe arricchire i toscani è quello di Andrea Pinamonti, attaccante di proprietà dell’Inter voluto anche dal Frosinone. Il ragazzo ha bisogno di giocare e cerca garanzie tecniche: con la partenza di Donnarumma la titolarità sarebbe garantita, c’è da attendere notizie dall’ambiente interista. In caso di fumata nera, il secondo nome è quello di Andrea Favilli, attaccante ex Ascoli di proprietà della Juventus.

Per la mediana piace e non poco Leonardo Capezzi, centrocampista della Sampdoria che non ha mai trovato spazio in Liguria. La concorrenza serratissima di gente come Linetty e Torreira ha convinto l’ex Crotone a scegliere altre soluzioni, Empoli potrebbe essere una pista davvero gradita per rilanciarsi e fare esperienza. Marco Giampaolo vuole trattenere il ragazzo fino al termine del ritiro per dargli una sorta di “ultima chance”, l’Empoli ha però fretta. In entrata, piace anche Samuel Mraz, attaccante classe ’97 che si è messo in luce con la maglia dello Zilina. La trattativa è prossima a concludersi, Andreazzoli potrà così abbracciare un atleta talentuoso e di prospettiva.

Per la difesa, il nome caldo è quello di Fran Karacic, terzino destro australiano attualmente in forza alla Lokomotiv Zagabria. Il ragazzo andrebbe a rinforzare la fascia difensiva, attualmente occupata solo da Di Lorenzo.  Da valutare invece la posizione di Romagnoli, che il Bologna non riscatterà. Il centrale verrà valutato attentamente durante i primi giorni di ritiro, difficile che resti però in Toscana. Potrebbe salutare anche Bennacer, da tempo ormai in orbita turca, con il Galatasaray pronto ad ufficiare una trattativa che va avanti da mesi. Vicino al Renate, infine, il giovane portiere Giacomel, classe ’98 che farà esperienza altrove.