Parma: asse di mercato con il Napoli, Trezeguet vicino al Galatasaray. Spunta Maxi Lopez

Parma e Napoli a lavoro per una serie di prestiti: in Emilia arrivano Sepe e Grassi, Frattali sotto il Vesuvio. Ritorna Biabiany, per l'attacco spunta Maxi Lopez.

Parma: asse di mercato con il Napoli, Trezeguet vicino al Galatasaray. Spunta Maxi Lopez
Twitter.com

Asse caldissimo di calciomercato tra Parma e Napoli. Nelle ultime ore, il club ducale sta infatti definendo alcune trattative con il club partenopeo, deciso a sbozzare una rosa piena di calciatori ai margini del progetto del nuovo tecnico Carlo Ancelotti. Il primo nome che dal Vesuvio andrà in Emilia è quello di Luigi Sepe, portiere ex Empoli che ha finalmente voglia di una rosa in cui giocare un numero importante di minuti. Il Parma lo preleva con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato e 5 milioni e contro-riscatto di 5.5 milioni. Al Napoli arriverà invece Frattali, pronto a fare il terzo o il secondo portiere.

Arriva anche Alberto Grassi, centrocampista giovane ma spesso frenato da gravi infortuni. Il Napoli non vorrebbe cederlo definitivamente, il Parma sta però spingendo per avere il calciatore fin da subito. Giuntoli lo valuta dieci milioni, Faggiano punterà al ribasso. Intervenuto ai microfoni di Mediagol, il ds del Parma ha parlato proprio dell’interesse del club verso il ragazzo, aprendo ad altre trattative future. Ufficiale, dall’Inter, Jonathan Biabiany, esterno offensivo reduce da un’esperienza in Repubblica Ceca. Eroe del mitico Parma di Donadoni, il francese è tornato per aiutare gli emiliani a salvarsi nella loro prima stagione in Serie A dopo il fallimento.

Capitolo attacco. È quasi sfumata la trattativa per l’egiziano Trezeguet. Mahmoud Hassan, questo il vero nome dell’ala egiziana, sembra essere infatti vicinissimo al Galatasaray. Il classe ’94, che avrebbe dovuto essere acquistato dall’Inter prima di passare in prestito al Parma, ha infatti scelto la Turchia, giocandosi le proprie chance in un club titolato e presenza fissa in Europa, Champions o Europa League che sia. Il ds Faggiano sembra dunque aver dirottato su Maxi Lopez, da anni al centro di un momento di forma non positivissimo. L’attaccante ex Catania, ora all’Udinese, potrebbe rinascere in Emilia.