Cagliari, l'inizio di stagione passa da Aritzo
Twitter

Cagliari, l'inizio di stagione passa da Aritzo

La stagione dei rossoblù prende ufficialmente il via dal comune nuorese

LoreSchirru
Lorenzo Schirru

ASSEMINI-ARITZO - Se il caldo in Sardegna è una certezza, non è da meno la voglia di rivalsa del Cagliari dopo una stagione da brivido in cui l'incubo retrocessione ha arieggiato a lungo presso il Centro Sportivo Asseminello. Questa mattina ha ufficialmente preso il via la nuova stagione della squadra del nuovo tecnico Rolando Maran che, per la prima volta, avrà un assaggio di quello che sarà il gruppo che lo accompegnerà per il resto della stagione, così come il suo nuovo pubblico. Partenza alle 12 da Assemini e la prima corsa in programma alle 17:30. Ma è solo l'inizio per quello che si preannuncia un ritiro che, nelle pretese di Maran, prevede doppie sedute dal 6 Luglio fino all'8, simboleggiando la professionalità del mestiere dell'allenatore e la sua volontà, così come quella di giocatori, società e tifosi, di non voler ripercorrere gli errori commessi nel passato campionato. Proprio domenica, dopo l'allenamento al mattino, si disputerà il primo test amichevole contro una selezione di Aritzo dando modo di poter intravedere i primi assaggi del gioco di questo nuovo Cagliari. Nella giornata di venerdì, invece, la prima seduta mattutina prenderà il via alle 9:30 mentre la sessione pomeridiana incomincierà alle 17:30; alle 21 il pubblico sardo potrà finalmente addocchiare i propri vecchi e nuovi beniamini con la presentazione in piazza della squadra. Sabato, inoltre, si terrà la prima conferenza stampa dove presiederà Lucas Castro. L'atteso Darijo Srna e compagni risiederanno presso l'Hotel Sa Muvara dei fratelli Paba.

PEJO - I rossoblù lasceranno il comune barbaricino lunedì mattina per partire alla volta di Pejo, comune italiano del Trento, per ultimare la preparazione pre-stagionale: è il terzo anno di fila in cui il Cagliari decide di ultimare i preparativi alla Serie A in uno dei comuni più estesi del Trentino. Qui i giocatori risiederanno presso l'Hotel Kristiana. Sabato 14 la partenza per la Val di Sole mentre le prime amichevoli verranno disputate martedì 17 contro l'ASD Rotaliana, formazione dilettantistica, mercoledì 18 contro il Real Vicenza, attualmente in Lega Pro, e infine giovedì 26 contro la Cremonese, reduce da un soddisfacente campionato di Serie B; tutti i match verranno disputati alle 17:30. Il primo mercoledì di Agosto, invece, il test più interessante per i tifosi della squadra sarda: Fenerbahce-Cagliari. Al ritorno dalla Turchia gli uomini di Maran scenderanno in campo per il terzo turno di Coppa Italia contro un avversario tutt'ora ignoto. Come ad Aritzo, amichevoli e allenamenti saranno a porte aperte.

CONVOCATI - Non spiccano grandi sorprese tra i convocati, se non l'esclusione di Joao Pedro, che sta ancora scontando la squalifica per doping, e Andrea Cossu, con un contratto scaduto il 30 Giugno e un futuro ancora tutto da decidere ma sempre più lontano dalla Sardegna. Sorprende la presenza di Daniele Ragatzu e Luca Iotti, attualmente legati all'Olbia. Per la porta confermati Simone ArestiAlessio CragnoRiccardo DagaRafael de Andrade Bittencourt. In difesa Marco Andreolli, Marco Capuano, Luca Ceppitelli, Paolo Faragò, Charalampos Lykogiannīs, Marko Pajač, Fabio Pisacane, Filippo Romagna e Darijo Srna. I centrocampisti: Nicolò Barella, Fabrizio Caligara, l'ex Chievo Lucas Castro, Luca Cigarini, Santiago Colombatto, Alessandro Deiola, Daniele Dessena, Artur Ioniță e Simone Padoin. Per l'attacco, invece, confermatissime le presenze di Diego Farias, Kwang-Song HanLeonardo Pavoletti e Marco Sau in attesa di qualche altro innesto dal mercato.

VAVEL Logo