Napoli, tutto fatto: Fabian Ruiz è azzurro

Napoli, tutto fatto: Fabian Ruiz è azzurro

Secondo acquisto dell'era Ancelotti. Dopo Verdi, ufficalizzato lo spagnolo. I prossimi saranno Meret e Karnezis.

Andreazz
Andrea Indovino

Era già tutto fatto, da settimane, ma ora la trattativa ha assunto anche i crismi dell'ufficialità: Fabian Ruiz è un nuovo giocatore del Napoli. Il club di Aurelio De Laurentiis ha pagato l'intera clausola da 30 milioni al Betis Siviglia, comunicando l'avvenuta conclusione della trattativa sui profili ufficialI della società:"Il Napoli comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Real Betis le prestazioni sportive di Fabian Ruiz Pena, che ha sottoscitto un contratto fino al 30 giugno 2023". Note anche le cifre, con il centrocampista che percepirà 2.5 milioni di euro per cinque anni.

All’interno del comunicato con cui il Napoli ha reso noto l’ingaggio di Fabian Ruiz, non sono mancati alcuni accenni alla carriera del centrocampista spagnolo. In Italia, e quindi anche nel capoluogo campano, in molti non conoscono a pieno le caratteristiche tecniche dell centrocampista, quindi il club azzurro ha offerto una sorta di scheda tecnica del nuovo acquisto ai propri tifosi: "Fabian Ruiz Pena è nato a Los Palacios y Villafranca, in Spagna, il 3 aprile 1996.  La sua carriera inizia al Real Betis nel Settore giovanile dove cresce prima di passare al Betis B nel 2014.  Poi torna in prima squadra al Real Betis dove disputa due stagioni nella Liga.  Passa all’Elche per una breve parentesi per poi tornare nel 2017/18 al Betis. In carriera conta 50 presenze e 3 gol nella Liga, 24 presenze e un gol nella Liga 2, oltre a 23 presenze e 3 gol nella Segunda Divisione. L’anno scorso al Betis ha giocato 35 gare con all’attivo 3 gol. Fabian ha giocato nella Nazionale Under 19 e attualmente è nell'Under 21 spagnola dove conta 5 presenze".

Anche l'ormai ex club, il Betis Siviglia, ha salutato il giocatore, augurandogli il meglio: "La Liga ha informato il Real Betis che SSC Napoli ha depositato la clausola di risoluzione di Fabián Ruiz. In questo modo, il giocatore non è più legato al Real Betis. Il club di biancoverde lo ringrazia calorosamente per il suo impegno e la sua dedizione dimostrate nel corso della sua carriera e gli augura buona fortuna nella sua nuova avventura in Italia. Esempio di valori da quando è arrivato al Real Betis all’età di 8 anni, i suoi sforzi e la sua qualità lo hanno portato a compiere passi da gigante di stagione in stagione, diventando uno dei giocatori più promettenti del panorama internazionale. Questa sarà sempre casa tua Fabian".

VAVEL Logo