Serie B - Si muovono le grandi: Palermo e Benevento attente sul mercato

Serie B - Si muovono le grandi: Palermo e Benevento attente sul mercato

Le manovre delle big di Serie B: Palermo e Benevento si stanno rinforzando, timido avvio dell'Hellas Verona che punta Di Gaudio.

antonio-abate
Antonio Abate

Grandi manovre per le big di Lega B. Tra retrocesse e deluse, le grandi del campionato cadetto cercheranno sicuramente il riscatto, andando a rinforzare la rosa con colpi mirati e di spessore. Una delle società più attive è sicuramente il Benevento, deciso a tornare subito in A dopo la brutta retrocessione. I sanniti, che hanno praticamente preso atleti del calibro di Nocerino, Maggio e Piegraziano Gori, stanno mettendo le mani su Roberto Insigne, fratello di Lorenzo e reduce da una buonissima parentesi con il Parma. Calciatori sicuramente di spessore, che porteranno un contributo importante alla causa sannita ed all’ambiziosa dirigenza giallorossa.

Non resta fermo nemmeno il Palermo, al centro di una mini-rivoluzione per tentare la definitiva risalita. Il primo nome sulla lista dei rosanero è quello di Alberto Brignoli, portiere di proprietà della Juventus e reduce da un’annata in A con il Benevento praticamente magica. L’eroe della sfida contro il Milan, pareggiata in extremis proprio grazie ad un suo goal, è pronto ad una nuova sfida in Lega B, campionato che meglio si adatta alle sue capacità. In uscita, i rosanero dovranno difendersi dagli assalti del Bologna, deciso a prelevare il bomber Iljia Nestorovski. Attaccante di livello superiore, il macedone ha fatto bene anche in cadetteria ed avrebbe voglia di tornare in A: a cifre congrue, Zamparini è pronto a cederlo.

Freme anche il calciomercato dell’Hellas Verona. Dopo un momento di nubifragio, gli Scaligeri vogliono subito rimettersi in carreggiata, andando a rinforzarsi per tornare subito in A. Il primo nome per i veronesi è quello di Antonio Di Gaudio, attaccante che ha fatto benissimo con le casacche di Carpi e Parma. Esterno offensivo talentuoso, Di Gaudio si inserirebbe perfettamente nel tridente scaligero, disposizione tattica ormai marchio di fabbrica dell’ambiente. Per quanto concerne le cessioni, Romulo finirà al Genoa, mentre per Fossati si parla di un triennale con la maglia del Palermo.

VAVEL Logo