Roma, il Liverpool alza l'offerta per Alisson
Twitter MercaGol

Roma, il Liverpool alza l'offerta per Alisson

La squadra di Klopp teme un rialzo del Chelsea e va incontro alle richieste dei giallorossi

LoreSchirru
Lorenzo Schirru

SITUAZIONE - Sembra essere una situazione di ore; il nome Alisson, da parecchi giorni, è accostato al nome della squadra di Anfield, quello dei Reds, quello che un tempo fu di Steven Gerrard e, adesso, allenato da Jurgen Klopp. Alisson-Liverpool si farà e, forse, si sta facendo proprio in questi istanti. Sembrano essere lontani i tempi in cui Alisson era il secondo di Wojciech Szczęsny, nonostante sia una situazione di appena un anno fa quella che dominava i campi di Trigoria. Ora, attualmente, è pronta una nuova maglia per il brasiliano, quella rossa ma non giallorossa, bensì quella reds del Liverpool. Con il Chelsea che non può rilanciare se la cessione di Thibaut Cortois al Real Madrid non si concretizza, i tifosi della Kop possono restare tranquilli e prepararsi a far sentire il You'll never walk alone al loro nuovo portiere. 

OFFERTA - La squadra inglese, militante nei più alti ranghi della Premier League, è andata incontro alle esigenze e richieste della Roma e di Monchi: 75 milioni di euro in totale. Resta da decidere, di fatto, la formula di pagamento che farà approdare Alisson in Inghilterra, nel Regno Unito, nel miglior campionato del mondo. Le ultime indiscrezioni parlano di un trasferimento a titolo definitivo per 65 milioni più 10 di bonus ma nulla è ancora ufficiale. L'unica certezza è che i contatti sono positivi e continui fra le due società.

CONTRATTO - Alisson, al momento, si trova in Sardegna con la sua famiglia a godersi le sue vacanze ma il Liverpool cerca di accelerare i tempi in modo da far sì che il brasiliano possa volare verso l'Inghilterra per effettuare le visite mediche e completare una telenovela di mercato che avrà grosse ripercussioni sulla prossima stagione dei Reds e della Roma. Pronto un contratto quinquennale assieme ad un cospicuo ingaggio di 5 milioni di euro all'anno. 

VAVEL Logo