Amichevoli estive - Buona la prima per il Milan: i rossoneri battono il Novara (2-0)
https://twitter.com/acmilan

Amichevoli estive - Buona la prima per il Milan: i rossoneri battono il Novara (2-0)

I rossoneri vincono la prima partita della stagione. A segno Suso e Calabria.

ari-radice
Arianna Radice
Milan (4-3-3): G. Donnarumma (25′ st A. Donnarumma); Calabria (25′ st Antonelli ng (40′ st Tiago Dias)), Bonucci (25′ st Bellodi ), Musacchio, Antonelli (1′ st Abate); Locatelli (16′ st Montolivo ), Kessie 7(35′ st Torrasi ng), Bertolacci(1′ st Mauri ); Suso (25′ st Borini ng (40′ st Tsadjout)), Cutrone (16′ st Kalinic ), Borini (1′ st Calhanoglu ). A disposizione: Llamas, Romagnoli, Brescianini. Allenatore: Gennaro Gattuso.
NovaraBenedettini, Tartaglia, Visconti, Chiosa, Pompeu, Bove, Nardi, Sciaudone (Arario 70'), Simeri, Schiavi (Cordea 70'), Stoppa. A disposizione: Ragone, Drago, Migliavacca, Fido, Armeno, Fonseca, Cordea, Collodel, Peralta, Maniero, Kanis, Arario. Allenatore: William Viali.
SCORE2-0 23′ Suso, 42′ Calabria

Buona la prima per il Milan che vince la prima parita della stagione 2018-2019 battendo 2-0 il Novara. 

Succede tutto nei primi 45 minuti: il primo tempo parte con il freno a mano, ma dalla solida e consolidata fascia destra cioè quella composta da Calabria- Kessie-Suso nascono i due gol rossoneri: al 22esimo è lo spagnolo a siglare il primo gol stagionale grazie ad una splendida punizione, al 41esimo è il terzino italiano a segnare il raddoppio del Milan. Il secondo tempo, anche per i molteplici cambi, succede poco o nulla. 

https://twitter.com/acmilan
https://twitter.com/acmilan

Una partita che stenta a decollare nei primi minuti di gioco. Al 15esimo il Milan prende in mano le redini del gioco ed incomincia a creare occasioni soprattutto dalla solita fascia destra composta da Calabria-Kessie- Suso. E' proprio da una di queste azioni che nasce la punizione che porta la squadra di casa in vantaggio al 22esimo. A portare i rossoneri in avanti ci pensa il solito Suso con una delle sue classiche punizioni.

Il Milan, dopo essere passato in vantaggio, gioca molto più tranquillo, ma al 30esimo il Novara ha la palla per siglare il pareggio, ma Scialdone calcia in modo sbilenco con il mancino e la sfera di gioco finisce fuori. I rossoneri al 41esimo trovano il 2-0 con Calabria: dopo un destro violentissimo di Kessie, Benedettini ribatte il terzino arriva sulla palla e calcia in rete. Si chiude così il primo tempo con il Milan in vantaggio 2-0. 

https://twitter.com/acmilan
https://twitter.com/acmilan

Tanti i cambi a cavallo dei due tempi: per i rossoneri escono Antonelli, Bertolacci, Borini ed entrano Abate, Mauri e Calhanoglu, invece per il Novara escono Tartaglia, Visconti, Nardi, Ronaldo, Simeri, Stoppa ed entrano Migliavacca, Armeno, Fonseca, Colodel, Maniero e Peralta.

Come si è visto nella prima frazione di gioco, anche nella ripresa il gioco stenta a decollare. Al 51esimo il Novara prova a farsi vedere dalle parti di Donnarumma, ma senza successo. Al 59esimo Cutrone potrebbe segnare il 3-0 ma non riesce a colpire il pallone di Suso con la testa.

Al 64esimo altri cambi per Gattuso con Locatelli e Cutrone che escono dal campo ed entrano Montolivo e Kalinic.  Al 68esimo Gattuso reclama un rigore non concesso per una trattenuta in area su Bonucci. Al 70esimo si registrano ulteriori cambi: Arario e Cordea prendono il posto di Sciaudone e Schiavi, invece per i rossoneri fuori Suso, Calabria, Bonucci e Gigio Donnarumma ed entrano, Antonelli, Bellodi e Antonio Donnarumma. Dopo qualche minuto esce anche Kessie ed entra Torrasi. Per gli ospiti entra Fido per Bov. 

Al 83esimo il Novara sfiora il gol del 2-1 con Peralta, ma la sua conclusione  termina fuori di poco. Al 86esimo ultimi cambi per Gattuso che inserisce i giovanissimi Tiago Dias e Tsadjout per Antonelli e Borini. Proprio Tsadjout  si divora il gol del 3-0 .

Finisce qui, il Milan vince la prima partita della stagione. 

 

VAVEL Logo