Sampdoria: Obiang ha detto sì, il Frosinone tenta Silvestre
source photo: twitter Sampdoria

Sampdoria: Obiang ha detto sì, il Frosinone tenta Silvestre

Giorni intensi di calciomercato, per la Sampdoria: a centrocampo si avvicina Pedro Obiang, piace - come a tutti - Marko Pajca. In difesa, il Frosinone cerca di convincere Silvestre.

antonio-abate
Antonio Abate

La Sampdoria prova a rinforzarsi in ogni reparto. Sono molte infatti le trattative attive dei doriani, decisi a migliorarsi per affrontare al meglio la prossima stagione. Partendo dal centrocampo, il nome nuovo è quello di Pedro Obiang, grande ex attualmente in forza al West Ham. Secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, la dirigenza ligure avrebbe convinto il calciatore ed ora proverà a strappare il sì degli hammers con un'offerta vicina ai dieci milioni di euro. La trattativa non sarà però facilissima: il neo-tecnico Pellegrini ha infatti stima del centrocampista ex Sampdoria, che ha però tutto l'interesse a tornare in Italia.

Delusione di mercato, invece, in attacco. L'obiettivo dichiarato Andrea Favilli ha infatti scelto il Genoa, club famoso per far esplodere i propri attaccanti ed al centro di una profonda fase di ricostruzione. Il quotidiano ligure ha però un'esclusiva: la Sampdoria ha infatti messo gli occhi su Marko Pjaca, esterno offensivo che piace praticamente a mezza Serie A. Ormai deciso ad abbandonare la Juventus, il croato è stato sondato anche dalla Sampdoria, con Giampaolo già pronto a trovare una soluzione tattica adatta per il gioiellino ex Schalke 04. I bianconeri spingono per i doriani, Pjaca vorrebbe sempre la Fiorentina.

Ai margini del progetto tattico di Marco Giampaolo, potrebbe trasferirsi in Ciociaria Matias Silvestre. Voluto anche dallo Spartak Mosca, l'ex Catania potrebbe però scegliere una destinazione italiana, con il Frosinone pronto ad accaparrarsi un difensore esperto e perfetto per interpretare il ruolo di leader difensivo. L'unico ostacolo potrebbe essere rappresentato dall'ingaggio del centrale, troppo alto per le casse ciociare. L'inserimento di bonus nel contratto biennale potrebbe però convincere in maniera ufficiale il calciatore. 

VAVEL Logo