Bologna: ufficiale l'arrivo di Mattiello, chiesto Okereke allo Spezia

I felsinei ufficializzano l'arrivo di Federico Mattiello dall'Atalanta. Chiesto il giovane attaccante David Okereke, lo Spezia cercherà di trattenere il ragazzo.

Bologna: ufficiale l'arrivo di Mattiello, chiesto Okereke allo Spezia
Tonelli Twitter

Continua, sui binari dell'intensità, la preparazione del Bologna di Filippo Inzaghi. Alternando una serie intensa di allenamenti, i felsinei si stanno preparando al meglio in vista della prossima stagione, con il tecnico Inzaghi pronto a plasmare la rosa a sua immagine e somiglianza, puntando molto sul 3-5-2. Un modulo in cui grande spazio viene dato ai fluidificanti e, proprio per questo, Bigon ha accontentato il proprio tecnico, prelevando dall'Atalanta Federico Mattiello: "Il Bologna Fc 1909 comunica di avere acquisito dall’Atalanta BC il diritto alle prestazioni sportive del difensore Federico Mattiello a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2019 con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni".

Un colpo davvero importante, per il Bologna, che ingaggia così un calciatore giovane e voglioso di migliorare ancora dopo la buona esperienza con la maglia della SPAL. Sempre nella zona difensiva del rettangolo verde, chiesto Tonelli al Napoli. Riccardo Bigon avrebbe offerto ai partenopei un'offerta di un milione con opzione di riscatto a cinque. Come spesso sta accadendo anche per altri calciatori partenopei, l'ultima parola dovrà averla Carlo Ancelotti, che sta testando tutti gli atleti azzurri. La sensazione è che comunque Tonelli sia sul mercato e, con un'offerta giusta, potrebbe abbandonare Napoli per tentare una nuova esperienza in Emilia.

Per il futuro, sondata la disponibilità al trasferimento del giovane attaccante David Okereke. Ventenne nigeriano, il classe '97 è reduce da un'ottima stagione con la maglia del Cosenza: ventisei presenze condite da cinque goal e sei assist. Non un bottino eccellente per il ruolo, ma tanti buoni spunti da cui ripartire in realtà più importanti. Lo Spezia, che ne detiene il cartellino, avrebbe fatto muro, pensando di impiegare il ragazzo nella prossima stagione. La duttilità di Okereke - può fare sia l'esterno che la punta - spingerà sicuramente il Bologna a proporre altri affondi.