Lazio: quanti nomi per il dopo Anderson! Perez il più probabile, ma il sogno resta Correa

Tanti nomi in casa Lazio per sostituire Felipe Anderson che ha già lasciato la squadra biancoceleste settimana scorsa in direzione Londra

Lazio: quanti nomi per il dopo Anderson! Perez il più probabile, ma il sogno resta Correa
Lazio: quanti nomi per il dopo Anderson! Perez il più probabile, ma il sogno resta Correa

Felipe Anderson ha lasciato la Lazio. La sua casa non sarà più la capitale italiana, ma quella inglese. Igli Tare, però, non intende perdere tempo e il suo taccuino riporta già molti nomi con l'intento di far dimenticare al più presto l'ex Santos, sostituendolo con un altro giocatore. 

Il più probabile è Lucas Perez. Giocatore spagnolo di proprietà dell'Arsenal con un passato al Deportivo La Coruna. L'iberico è stato proposto alla società da Luis Alberto, ex compagno del giocatore proprio ai tempi del Depor.  Il galiziano ha già annunciato che il proprio ciclo con il club londinese è terminato l'anno scorso, dopo che la dirigenza decise di dare la maglia numero 9 ad Alexandre Lacazette senza, però, avvisare Perez. Il costo del cartellino è di circa 7 milioni di euro, mentre lo spagnolo percepisce 2 milioni di euro all'anno. Cifre ampiamente alla portata della Lazio.

Si resta vigili anche su Alex Iwobi, calciatore nigeriano dell'Arsenal. L'africano tra i Gunners non sta trovando lo stesso spazio che aveva l'anno scorso e, infatti, sta prendendo in considerazione nuove proposte per rilanciarsi ed accumulare più minuti.

Tra gli obiettivi vi è anche il più chiacchierato Alejandro Gomez. La Lazio segue il Papu già da tempo, ma sembra difficile che l'ex Catania e Methalist Kharkiv possa lasciare la Dea per la squadra biancoceleste. L'argentino ha già espresso il proprio desiderio di voler giocare la Champions League, competizione alla quale la società capitolina punterà sicuramente.

Il sogno si chiama, invece, Angel Correa. Per l'argentino di proprietà dell'Atletico Madrid serve una cifra intorno ai 20 e ai 30 milioni di euro. Sembra, però, davvero difficile che il Cholo Simeone possa lasciare partire l'ex San Lorenzo, il quale vorrebbe più spazio con la maglia dei Colchoneros.