Roma - Ora le cessioni: Defrel ed El Shaarawy con la valigia in mano

Il prossimo arrivo di Malcom costringerà Monchi a cedere qualcuno in attacco: Gregoire Defrel non partirà nemmeno per la tournée negli Stati Uniti, Stephan El Shaarawy attende invece offerte concrete.

Roma - Ora le cessioni: Defrel ed El Shaarawy con la valigia in mano
Source photo: twitter Nzonzi @iamnzonzi16

La Roma ora deve pensare alla cessioni. Con l'arrivo di Malcom, prossimo giallorosso per una cifra intorno ai quaranta milioni, Monchi dovrà necessariamente sfoltire il pacchetto offensivo, attualmente composto da ben nove calciatori. Troppi, per Eusebio Di Francesco, deciso a lavorare con i calciatori giusti per ripetere quanto di buono visto nella prossima stagione. Dati per incedibili Perotti ed Under e con i "nuovi" Kluivert e Malcom, a rischiare il posto è Stephan El Shaarawy, calciatore che ha concluso in fase leggermente calante la propria stagione. L'italo-egiziano sembra aver sofferto ancora una volta la concorrenza, motivo che starebbe spingendo Monchi a valutare qualche lauta offerta.

Tra le prime punte, data per assodata la permanenza di Schick e Dzeko, è Gregoire Defrel l'indiziato numero uno per lasciare la Roma. Arrivato appena un anno fa con l'importante sponsor di Eusebio Di Francesco, il francese ex Cesena e Sassuolo non è mai riuscito ad ambientarsi, deludendo sia da prima punta che da esterno offensivo. Collezionando solo un goal - su rigore - in dieci presenze, Defrel ha confermato una preoccupante incapacità di reggere la pressione di certe piazze, spingendo Monchi a trovargli un'altra destinazione. Sul calciatore sembra essersi mossa con decisione la Sampdoria, decisa a trovare il degno sostituto di Duvan Zapata, finito all'Atalanta. 

Grandi manovre anche a centrocampo. Arrivati Pastore e Cristante, la mediana giallorossa ha aumentato e non poco il proprio tasso tecnico, arricchito anche dalla scommessa-Coric, regista talentuoso che dovrà però confermare il suo talento. Di Francesco ha fatto capire di volere anche un altro centrocampista, possibilmente mediano ed il nome caldo sembra essere quello di N'Zonzi, laureatosi Campione del mondo con la Francia lo scorso 15 luglio. Classe '88, N'Zonzi porterebbe muscoli ed esperienza internazionale, avendo vinto un'Europa League con il Siviglia e collezionato ben trentuno presenze in Europa. In caso di arrivo del francese, valutato almeno trenta milioni dagli andalusi, l'indiziato numero uno per abbandonare la nave giallorossa è Gonalons, che ha fatto più danni che altro ogni qualvolta è stato chiamato in causa.