Ufficiale: Massimiliano Mirabelli non è più il DS del Milan
Mirabelli e Gattuso. | @MassMirabelli, Twitter.

Ufficiale: Massimiliano Mirabelli non è più il DS del Milan

Il comunicato sul sito dei rossoneri rende noto anche il sollevamento di Giuseppe Mangiarano dal ruolo di Segretario Generale. Pronti i sostituti

Phillip-Sottile
Gianluigi Sottile

Massimiliano Mirabelli è stato uno dei volti della storia recente del Milan. Ed ora non lo è più: la notizia era nell'aria da qualche ora, in particolare dopo che il diretto interessato aveva salutato i tifosi sui social, ma adesso è stata resa ufficiale proprio dai rossoneri con un comunicato. Dopo Fassone, anche l'altro volto rappresentativo dello "strano" regno di Yonghong Li è stato fatto fuori dalla nuova proprietà. Leggiamo quanto riportato da gianlucadimarzio.com.

"AC Milan comunica l'esonero, con effetto immediato, del Sig. Massimilano Mirabelli dall'incarico di Direttore Sportivo e Responsabile dell’Area tecnica del Club. La direzione dell’area tecnico-sportiva verrà affidata a un nuovo manager che è già stato identificato e verrà annunciato a breve. Il Sig. Giuseppe Mangiarano è anch’egli stato sollevato, a partire da oggi, dall’incarico di Segretario Generale". C'è anche un altro quindi volto dell'asset societario milanese che cambierà.

Continua quindi la linea "distruttiva" della nuova dirigenza Scaroni, intenzionata a cambiare radicalmente il modo di operare del Diavolo a livello economico e non solo. Conosceremo nelle prossime ore il sostituto, che sarà chiamato a sviluppare in tre settimane praticamente tutto il mercato di una squadra, ancora fermo alle battute iniziali.

VAVEL Logo