Sassuolo: buona prova in amichevole, Missiroli e Ragusa con la valigia in mano. Vicino Brignola
source photo: twitter Boateng

Sassuolo: buona prova in amichevole, Missiroli e Ragusa con la valigia in mano. Vicino Brignola

Il Sassuolo vince e convince contro il Sudtirol, decide la sfida una rete di Boateng. Sul mercato, Missiroli e Ragusa sondati dallo Spezia, anche Berardi con la valigia in mano. Si stringe invece per Brignola.

antonio-abate
Antonio Abate

Buon test amichevole per il Sassuolo di Roberto De Zerbi. Conto il Sudtirol, compagine militante in Lega Pro, i neroverdi convincono sotto molti aspetti, vincendo grazie ad un grande colpo di tacco di Kevin Prince Boateng. L'ex Milan è parso subito in palla, notizia che sicuramente farà felice il tecnico De Zerbi, molto soddisfatto a fine gara: "E' stata una partita vera, visto che siamo appena partiti con la preparazione. Mi ritengo soddisfatto perché siamo più avanti rispetto a quanto mi aspettassi. Chiaro che c'è tanto da migliorare, tra cui la predisposizione a soffrire senza palla. Poi gli aspetti tattici verranno migliorati col lavoro e con la crescita della condizione fisica. Boateng? Calciatore totale, può fare qualsiasi ruolo".

Mentre la rosa neroverde continua ad allenarsi in vista della prossima stagione, la dirigenza emiliana è sempre attiva sul mercato, cercando di piazzare colpi di spessore e a costi contenuti. Il nome caldo delle ultime ore è quello di Manuel Locatelli, regista del Milan che al Sassuolo cercherà di acquisire un bagaglio tecnico importante prima di tornare alla base. Ugualmente vicino Enrico Brignola del Benevento, che il club di Squinzi starebbe soffiando all'agguerrita Fiorentina. Per convincere definitivamente i sanniti, il Sassuolo avrebbe proposto uno tra Federico Ricci e Filippo Bandinelli.

Per l'uscita, tanto mercato ha Missiroli. Il centrocampista, reduce da una stagione tutto sommato positiva, sarebbe stato sondato dall'Empoli e soprattutto dallo Spezia, che vorrebbe anche Antonino Ragusa. Molto deciderà la scelta del calciatore, che dovrà capire fin dove il club è disposto a scommettere su di lui. Uno che potrebbe partire e fruttare fior fior di milioni, poi, è Domenico Berardi, esterno offensivo reduce dall'ennesima stagione altalenante. Considerato uno dei gioielli più cristallini del nostro calcio, il calabrese non ha mai compiuto il definitivo salto di qualità, allontanando le pretese delle big. Ora potrebbe partire per una ventina di milioni, Roma e Fiorentina sono alla finestra.

VAVEL Logo

Calcio Notizie

17 ore fa
16 ore fa
19 ore fa
18 ore fa
un giorno fa
20 ore fa
21 ore fa
un giorno fa
2 giorni fa
2 giorni fa
2 giorni fa