Fiorentina: buoni spunti nelle amichevoli, Nicola Sansone il nome nuovo per l'attacco

La squadra di Pioli vince e convince sia contro il Duisburg che contro il Fulham: Lafont subito in evidenza, buoni spunti da Gerson e Norgaard. Intanto Corvino lavora per rafforzare l'attacco e per cedere qualche calciatore ai margini del progetto viola.

Fiorentina: buoni spunti nelle amichevoli, Nicola Sansone il nome nuovo per l'attacco
source photo: twitter Nicola Sansone

Buonissimi spunti per la Fiorentina nella giornata di ieri. Nel quadrangolare "Cup der Traditionen", infatti, la rosa di Stefano Pioli ha vinto entrambe le partite, mostrando segnali positivi in vista della prossima stagione. Contro il Duisburg, la viola ha vinto per 4-2, mettendosi in evidenza soprattutto per la compattezza difensiva di Pezzella e l'abilità da pararigori del nuovo acquisto Lafont, subito protagonista sul campo. Il portierino ex Tolosa s'è imposto positivamente anche nella finale contro il Fulham, (vinta ai rigori per 9-8, ndr) parando il rigore decisivo a Sessegnon. Bene anche Biraghi, ancora in ombra i giovani Vlahovic e Sottil.

Mentre la rosa lavora sul campo, la dirigenza continua a sondare il mercato. Per l'attacco, il nome nuovo è quello di Nicola Sansone, esterno offensivo ex Sassuolo attualmente in forza al Villarreal. Gli spagnoli valutano circa otto milioni il proprio calciatore, non chiudendo però la porta alla Fiorentina. Per contro, Corvino vorrebbe proporre un prestito con diritto di riscatto, gli amarilli ci pensano. Oltre a Sansone, piacciono anche Terrier e Zeneli, rispettivamente in forza a Lione ed Heerenveen. Il kosovaro sarebbe una scelta molto più comoda dal punto di vista economico, senza dimenticare una discreta duttilità tattica che gli consente di giocare anche sulla fascia destra.

In uscita, si raffredda la pista che avrebbe dovuto portare Riccardo Saponara al Parma. Secondo quanto riportato da La Nazione, i ducali non sembrano vicini a trovare l'accordo con la dirigenza viola, che vorrebbe vendere ma non svendere i propri esuberi. Potrebbero partire per l'estero, sponda Penarol, sia Maxi Olivera che Sebastian Cristoforo. La dirigenza starebbe valutando l'offerta del club uruguayano, deciso a riportare in Patria i due talenti. Fitti contatti di mercato anche con il Leganes, che vorrebbe sia Vincent Laurini che Baez. Al Cagliari, infine, piace Carlos Sanchez, nome caldo in caso di fumata nera per Filip Bradaric.