Milan - Juventus, manca l'intesa per la buona uscita di Higuain

Marotta e Paratici incontrano i dirigenti rossoneri per definire la cessione del Pipita senza però concretizzare. Mancano alcuni dettagli

Milan - Juventus, manca l'intesa per la buona uscita di Higuain
https://twitter.com/juventusfc

Arrivano nuovi sviluppi sulla maxi operazione Higuain - Caldara - Bonucci: dopo il summit con Marotta, Paratici e Leonardo durato poco meno di mezzora in via Aldo Rossi, è emerso che l'attaccante argentino non ha ancora trovato l'intesa con la Juventus per la buona uscita e l'ingaggio da riconoscere al Pipita nel suo primo anno al Milan (dovrebbe essere lo stesso percepito dalla Juventus ovvero 7,5 milioni di euro) per un contratto quadriennale. Si lavora costantemente soprattutto dopo il vertice di questa notte  tra il d.t. milanista  e Nicolas Higuain, fratello-agente del Pipita che ha dato esito positivo.

In questo momento i vertici bianconeri stanno incontrando l'agente dell'argentino. Nel frattempo a casa Milan è arrivato anche Giuseppe Riso, agente di Mattia Caldara.

Il sì definitivo non è ancora arrivato, ma si tratta ad oltranza per trovare un accordo con Higuain che sbloccherà poi a sua volta lo scambio tra Bonucci e Caldara. Nel frattempo, il sudamericano sta svolgendo il suo secondo allenamento stagionale alla Continassa. Bonucci non dovrebbe scendere in campo nella gara di ICC contro il Tottenham.