ICC - La Roma batte in rimonta il Barcellona: 4-2
Fonte foto: Twitter Roma

ICC - La Roma batte in rimonta il Barcellona: 4-2

La compagine capitolina batte i catalani nel match valido per l'International Champions Cup.

Alessio17
Alessio Evangelista
BARCELLONACILLESSE; SANTOS (45' BRANDARIZ), SEMEDO (61' PALENCIA), LENGLET (61' CUENCA), CUCURELLA (45' MIRANDA), SERGI ROBERTO (45' MONCHU), RAFINHA (61' COLLADO), ARTHUR (45' PUIG), VIDAL (45' TABLA), MUNIR (45' RUIZ), MALCOM (61' PEREZ). ALL. VALVERDE
ROMAOLSEN (45' MIRANTE); SANTON (60' CRISTANTE), MANOLAS (61' JUAN JESUS), MARCANO (76' KOLAROV), MANOLAS, PELLEGRINI (61'L. PELLEGRINI), STROOTMAN (61' SCHICK), DE ROSSI (61' PASTORE), KLUIVERT (61' PEROTTI), DZEKO (61' GONALONS), EL SHAARAWY (76' FAZIO). ALL. DI FRANCESCO
SCORE2-4. 1-0 5' RAFINHA, 1-1 34' EL SHAARAWY, 2-1 49' MALCOM, 2-2 77' FLORENZI, 2-3 82' CRISTANTE, 2-4 85' RIG. PEROTTI
ARBITRORIVERO AMMONITI: VIDAL (B), MANOLAS, PELLEGRINI (R)
NOTATeT STADIUM INCONTRO VALIDO PER L'INTERNATIONAL CHAMPIONS CUP

Nel match valido per l'International Champions Cup la Roma batte 4-2 il Barcellona riscattando la sconfitta col Tottenham nella partita d'esordio. Successo in rimonta per la compagine di Di Francesco visto che i catalani passano in vantaggio due volte, con Rafinha e Malcolm, ma con le reti di Perotti, Florenzi, El Shaarawy e Cristante permettono alla squadra capitolina di portare a casa un successo di prestigio. 

IL RACCONTO DEL MATCH

Pronti via e dopo pochi secondi il Barcellona va ad un passo dal vantaggio on Malcom che mette al centro per la girata di Munir che termina di un soffio fuori. Al 5', però, arriva il vantaggio dei catalani con un'azione da manuale: Sergi Roberto, Rafinha, Munir e ancora l'ex giocatore dell'Inter che, col destro al volo, insacca per il vantaggio, 1-0. Nei primi minuti è un assedio della squadra di Valverde che al minuto 8 sfiora il raddoppio con Malcom che entra in area e calcia col destro ma Olsen si oppone. Poco dopo ci prova ancora Rafinha ma il suo mancino dal limite termina a lato di nulla. Col passare dei minuti la pressione del Barca scema e al 34', al primo acuto, la Roma perviene al pareggio con El Shaarawy che, sugli sviluppi di un cross di Kluivert, insacca col destro, 1-1 e primo tempo agli archivi.

La seconda frazione si apre con il nuovo vantaggio del Barcellona proprio con Malcom che, da pochi passi, insacca a porta vuota, 2-1. Poco dopo l'ex Bordeaux ci prova direttamente su calcio di punizione ma il suo mancino si perde alto di pochissimo. Come accaduto nella prima frazione la Roma lascia sfogare il Barca e al 77' pareggia con Florenzi che, al termine di un'azione convulsa, insacca col mancino, 2-2. Passano soltanto cinque minuti e la squadra di Di Francesco ribalta tutto con Cristante che entra in area e col destro batte Cillessen, 2-3. Nel finale la squadra capitolina chiude i conti grazie ad un rigore di Perotti che fissa il risultato sul definitivo 2-4. 

VAVEL Logo